Sinagra: Condannato per “Senza tregua”, torna in carcere per scontare altra pena

Stava scontando, ai domiciliari con l’applicazione del braccialetto elettronico, la condanna riportata per l’operazione “Senza tregua” e adesso, in ottemperanza di un ordine di espiazione pena, i carabinieri della Stazione di Sinagra hanno arrestato e portato in carcere GIUSEPPE SINAGRA (foto in alto). L’uomo deve scontare la pena di 1 anno, 3 mesi e 14 […]
Continua a leggere…