Cesarò: La DIA sequestra i beni al capo clan Giovanni Pruiti

La D.I.A. di Catania, in esecuzione del provvedimento emesso dal Tribunale di Catania – Sezione Misure di Prevenzione – ha eseguito un decreto di sequestro dei beni, in via di quantificazione, nei confronti di GIOVANNI PRUITI (foto in alto), indicato come presunto capo del clan mafioso operante a Cesarò e direttamente collegato alla cosca di […]
Continua a leggere…