Op. “Dolce vita”: Estorsione e lesioni. Otto condanne ridotte o confermate in appello

Alcune condanne ridotte, altre (di lieve entità) confermate. Questo, in sintesi, il verdetto della Corte d’Appello di Messina sull’operazione “DOLCE VITA”, dal nome del night club di Torrenova (foto in alto l’insegna), successivamente finito nel mirino di un altro blitz nel 2012 con personaggi e accuse differenti. In questo caso si parlava di estorsione, lesioni […]
Continua a leggere…

 

Op. “Vecchia maniera”: Il pentito Bisognano condannato a 5 anni, due anni per l’imprenditore Marino

      5 anni per il pentito CARMELO BISOGNANO (foto in alto a sx), 2 anni per l’imprenditore di Gioiosa Marea TINDARO MARINO (foto in alto a dx). Questa la sentenza disposta dal collegio giudicante del tribunale di Barcellona nell’ambito dell’operazione “VECCHIA MANIERA”, scattata il 16 maggio 2016 ed eseguita dalla polizia del Commissariato di Barcellona […]
Continua a leggere…

 

Op. “Senza tregua”: Il processo, parlano i pentiti D’Amico e Siracusa. Si riprende il 10 ottobre

    Udienza importantissima del processo relativo all’operazione “SENZA TREGUA”, messa a segno dalla polizia del Commissariato di Capo d’Orlando il 30 maggio 2016 e che portò da un lato allo smantellamento del ricostituito clan mafioso di Tortorici e, dall’altro, alla disarticolazione di una ramificata organizzazione dedita al traffico e alla cessione di sostanze stupefacenti. Hanno […]
Continua a leggere…

 

Capo d’Orlando: Una estate di grande successo per il B&B “Princess Room”

A Capo d’Orlando i B&B non si contano più: praticamente ad ogni angolo ce n’è uno. Tra di questi, nell’estate ormai finita ma che risalta come una delle migliori di sempre come affluenza turistica, si è distinto il “PRINCESS ROOM”, in via Piave (foto in alto l’insegna), creato e guidato dalla professoressa CRISTINA CARIANNI, in […]
Continua a leggere…

 

Gioiosa Marea: L’occupazione ferroviaria del 2009. Prescrizione per tutti gli imputati

E’ calato il sipario sull’occupazione della ferrovia avvenuta a Gioiosa Marea nel novembre del 2009. Dopo il decreto penale di condanna a 3.750 euro, è arrivata la prescrizione per i sindaci del tempo IGNAZIO SPANO’ (ancora attuale primo cittadino di Gioiosa Marea), BASILIO RIDOLFO (Ficarra) ed ENZO SINDONI (Capo d’Orlando) oltre a 25 cittadini accusati […]
Continua a leggere…

 

Capo d’Orlando: Il Comune vince a Roma. Annullato un decreto ingiuntivo di 337.000 euro

Il giudice della Seconda Sezione Civile del Tribunale di Roma, CARMEN BIFANO, ha annullato il decreto ingiuntivo di 337.000 euro emesso nel 2012 contro il Comune di Capo d’Orlando e relativo a fatture per l’erogazione di energia elettrica. Determinante l’assistenza legale, per conto di Palazzo Europa, dell’avvocato NATALE BONFIGLIO (foto in alto)…
Continua a leggere…

 

Castell’Umberto: Trasportavano 2 kg di marijuana a Messina, due condanne

Condannati per un capo di imputazione, assolti per altri due. Questa la decisione del Gup del tribunale di Messina SALVATORE MASTROENI nei confronti di FRANCESCO PROTOPAPA (condannato a 3 anni e 4 mesi) e PASQUALINO AGOSTINO NINONE (4 anni e 4 mesi), entrambi di Castell’Umberto e difesi dall’avvocato ALESSANDRO PRUITI CIARELLO. I due vennero arrestati, […]
Continua a leggere…

 

Tortorici: Falso, rinviati a giudizio sindaco Rizzo Nervo e sei fra assessori ed ex. Prosciolti dall’abuso d’ufficio

Rinviati a giudizio per falso, prosciolti per l’abuso d’ufficio. Questa la decisione del Gup del tribunale di Patti UGO DOMENICO MOLINA su una inchiesta della guardia di finanza della Tenenza di Capo d’Orlando sulla cattiva gestione economica dell’Ente Comune di Tortorici. Rinviati a giudizio il sindaco CARMELO RIZZO NERVO (foto in alto), gli ex assessori […]
Continua a leggere…