Tortorici: Non rispetta l’affidamento in prova, arrestato Vincenzo Blanco

Torna in carcere VINCENZO BLANCO (foto in alto), noto alle forze dell’ordine per svariati precedenti. L’uomo è stato arrestato dai carabinieri della Stazione di Tortorici per non avere rispettato l’affidamento in prova al quale era stato sottoposto dopo una condanna. La Procura di Patti ha firmato l’ordinanza di custodia cautelare…
Continua a leggere…

 

Gioiosa Marea: L’occupazione ferroviaria del 2009. Prescrizione per tutti gli imputati

E’ calato il sipario sull’occupazione della ferrovia avvenuta a Gioiosa Marea nel novembre del 2009. Dopo il decreto penale di condanna a 3.750 euro, è arrivata la prescrizione per i sindaci del tempo IGNAZIO SPANO’ (ancora attuale primo cittadino di Gioiosa Marea), BASILIO RIDOLFO (Ficarra) ed ENZO SINDONI (Capo d’Orlando) oltre a 25 cittadini accusati […]
Continua a leggere…

 

Capo d’Orlando: Il Comune vince a Roma. Annullato un decreto ingiuntivo di 337.000 euro

Il giudice della Seconda Sezione Civile del Tribunale di Roma, CARMEN BIFANO, ha annullato il decreto ingiuntivo di 337.000 euro emesso nel 2012 contro il Comune di Capo d’Orlando e relativo a fatture per l’erogazione di energia elettrica. Determinante l’assistenza legale, per conto di Palazzo Europa, dell’avvocato NATALE BONFIGLIO (foto in alto)…
Continua a leggere…

 

Milazzo: Occultava la droga all’ex hotel “La Silvanetta”. Arrestato giovane di Barcellona

Il 22enne MASSIMO PIRRI, di Barcellona, è stato arrestato dai carabinieri della locale Compagnia a Milazzo. Grazie al fiuto del cane Auro, del Nucleo Cinofili di Nicolosi dell’Arma (foto in alto), è stato scoperto che il giovane aveva occultato marijuana, cocaina e altro materiale, presso i locali dell’ex hotel “La Silvanetta”…
Continua a leggere…

 

Castell’Umberto: Trasportavano 2 kg di marijuana a Messina, due condanne

Condannati per un capo di imputazione, assolti per altri due. Questa la decisione del Gup del tribunale di Messina SALVATORE MASTROENI nei confronti di FRANCESCO PROTOPAPA (condannato a 3 anni e 4 mesi) e PASQUALINO AGOSTINO NINONE (4 anni e 4 mesi), entrambi di Castell’Umberto e difesi dall’avvocato ALESSANDRO PRUITI CIARELLO. I due vennero arrestati, […]
Continua a leggere…