Op. “Concussio”: Le mani della mafia su Fiumara d’Arte, sono nove gli indagati

  A conclusione delle indagini preliminari sono nove gli indagati dell’operazione “CONCUSSIO”, scattata lo scorso 20 aprile con la scoperta di come la mafia aveva cercato di manipolare gli appalti su Fiumara d’Arte e con la complicità di un consigliere comunale di Mistretta, VINCENZO TAMBURELLO (foto in alto a sx), tutt’ora ristretto in carcere con […]
Continua a leggere…

 

Tortorici: Il nuovo talento è Ornella Liuzzo Scorpo, eccezionale laurea con 110 e Lode

Appena 22 anni e straordinaria laurea in anticipo sul previsto. E’ un talento emergente dei Nebrodi e pone le basi con il primo passo di una carriera che sarà sicuramente brillante, ORNELLA LIUZZO SCORPO (foto in alto dopo la proclamazione), residente in contrada Santa Domenica a Tortorici che, con il massimo dei voti, 110/110 e […]
Continua a leggere…

 

Tortorici: Frode fiscale e truffa, denunciate dieci persone dalla GdF di Patti

A conclusione di un’indagine di polizia economico-finanziaria i militari della guardia di finanza della Tenenza di Patti hanno denunciato alla Procura 10 soggetti che si sono resi responsabili, a vario titolo, di un articolato sistema di frode fiscale e truffa per il conseguimento di contributi pubblici attraverso l’assunzione fittizia di lavoratori e l’emissione di fatture […]
Continua a leggere…

 

Op. “Gotha 4”: Le nuove leve dei clan del Longano. Tre condanne confermate, 5 pene rideterminate in appello

Tre pene confermate e rideterminazione della condanna per altre cinque posizioni. Questo l’esito scaturito dalla sentenza emessa dalla Corte d’Assise d’Appello di Reggio Calabria per una tranche dell’operazione “GOTHA IV”, scattata nel luglio 2013, riguardante le nuove leve del clan mafioso dei “Barcellonesi” (foto in alto da Gazzetta del Sud). Inoltre tutto il quadro delle […]
Continua a leggere…

 

Sinagra: Patteggia la pena (20 mesi) la cassiera del Credito Siciliano che ha arraffato quasi 200.000 euro a 12 correntisti

Ha patteggiato la pena (sospesa) a 20 mesi MARIA TERESA LINCOLN, di Raccuja, cassiera dell’allora filiale del Credito Siciliano di Sinagra (foto in alto) accusata di essersi impossessata di quasi 200.000 euro da dodici correntisti dell’istituto di credito. L’indagine partì, da parte dei carabinieri, a seguito della denuncia presentata da una ragazza accortasi di qualcosa […]
Continua a leggere…