Mirto: Girato il cortometraggio “Silenzi rubati” di Ferdinando Lo Sardo

E’ stato girato il cortometraggio “Silenzi rubati”, che nasce da un’idea del giovane di Mirto FERDINANDO LO SARDO, che ha curato la regia, la fotografia, le riprese e il montaggio, con l’intento di catturare, cogliere, fermare, apprezzare e assaporare attimi della vita quotidiana del centro nebroideo. In alto e in basso le splendide foto in […]
Continua a leggere…

 

Patti: Da 7 anni mancano i primari all’ospedale, mozione dell’on. Lo Giudice

Il neo deputato regionale di Sicilia Vera DANILO LO GIUDICE (foto in alto), che ha preso il posto all’Ars del sindaco di Messina CATENO DE LUCA, ha presentato una mozione per chiedere al governo MUSUMECI la riqualificazione dell’ospedale “Barone Romeo” di Patti dove – precisa – da sette anni mancano i primari…
Continua a leggere…

 

Patti: Condanna annullata, senza rinvio, per l’imprenditore Zanghì

La Quinta sezione della Corte di Cassazione ha annullato, senza rinvio perché il fatto non costituisce reato, la sentenza di condanna emessa dalla Corte di Appello di Messina nei confronti di DOMENICO ZANGHI’, per tutti Franco (foto in alto), imprenditore di Patti, attuale gestore del cinema “Beniamino Joppolo”, difeso dall’avvocato DECIMO LO PRESTI. L’uomo era […]
Continua a leggere…

 

Capo d’Orlando: Riqualificazione stadio “Ciccino Micale”, arriva un finanziamento di 550.000 euro

Si potrà dire quello che si vuole ma il sindaco di Capo d’Orlando FRANCO INGRILLI’ si sta dimostrando un autentico maestro nel reperimento dei finanziamenti. Ne arriva un altro: 550.000 euro per la riqualificazione e l’adeguamento dello stadio “Ciccino Micale” (foto in alto) di contrada Pissi…
Continua a leggere…

 

Op. “Dama Nera”: Rinviate a giudizio 38 persone e 14 società tra cui l’imprenditore di Brolo Giuseppe Ricciardello

C’è anche l’imprenditore di Brolo GIUSEPPE RICCIARDELLO (foto in alto), padre dell’attuale sindaco IRENE, nell’elenco delle persone rinviate a giudizio, dal Gup di Roma EZIO DIMIZIA, in relazione all’operazione “DAMA NERA”, scattata in due tranche fra l’ottobre 2015 e il marzo 2016. Il patron della nota impresa di costruzioni è accusato di due ipotesi di […]
Continua a leggere…