Capo d’Orlando: 7 anni dalla scomparsa del giornalista William Castro. Dopo la condanna la moglie ricorre in appello

Ricorre in questo 26 dicembre 2018 il settimo anniversario dalla improvvisa scomparsa del valoroso giornalista di Capo d’Orlando WILLIAM CASTRO (foto in alto), che aveva nel sangue questa affascinante e coraggiosa attività. Negli anni successivi ci siamo occupati dalla vicenda giudiziaria che ha visto coinvolta la moglie, avvocato SIMONA LENZO. Il processo di primo grado, […]
Continua a leggere…

 

Salute&Benessere: Cosa mangiare a Natale?

Il grande dilemma in questo periodo, per chi fa la dieta o per altri motivi, è chiaro: cosa mangiare a Natale? E’ l’interrogativo dal quale si estende la puntata n. 84 della nostra rubrica “Salute&Benessere”, a cura della dottoressa ISABELLA SALVIA (foto in alto), nutrizionista con studio in Torrenova. Si tratta anche dell’ultima puntata del […]
Continua a leggere…

 

Op. “Dolce vita”: Dopo la sentenza della Cassazione eseguiti quattro arresti

Dopo la condanna definitiva emessa venerdì scorso dalla Seconda sezione della Corte di Cassazione si sono aperte ieri le porte della Casa circondariale di Barcellona Pozzo di Gotto per quattro persone di Tortorici condannate definitivamente per estorsione ai danni del night-club “La Dolce vita” a Torrenova (foto in alto). Per gli altri quattro condannati non […]
Continua a leggere…

 

Op. “Gotha 5”: La Cassazione mette il punto, definitive 20 condanne

Sono state confermate dalla Cassazione venti condanne nell’ambito dell’operazione “GOTHA 5” (in alto il cartellone) che, eseguita da carabinieri e polizia sotto il coordinamento della Dda, tra aprile e novembre 2015, in due tranche, portò all’arresto delle cosiddette “nuove leve” della criminalità organizzata barcellonese e del suo hinterland. La ricostruzione di un altro pezzo di […]
Continua a leggere…

 

Op. “Eolo”: Insussistenza del fatto, tutti assolti

Erano stati arrestati in tre, tra cui l’allora sindaco di Raccuja, prof. CONO SALPIETRO DAMIANO (foto in alto), dopo un periodo ai domiciliari e con altri indagati sottoposti ad obblighi. Dopo la sentenza di primo grado di condanna (22 gennaio 2016), la Corte d’Appello di Messina ha ribaltato tutto e ha disposto l’assoluzione, per insussistenza […]
Continua a leggere…

 

Op. “Copil”: La compravendita di un bambino. Emesse 8 condanne e 7 assoluzioni

  Otto condanne e sette assoluzioni. Questa la sentenza di primo grado, emessa ieri sera dalla Prima sezione del tribunale di Messina, con cui si è concluso il processo di primo grado dall’operazione “COPIL” con al centro della vicenda una coppia di coniugi di Castell’Umberto (frazione di Sfaranda) ma da anni residente in Svizzera che […]
Continua a leggere…

 

Longi: Usura, ex direttore di banca condannato in appello a 5 anni

L’ex direttore della filiale della Banca di Credito Cooperativo della Valle del Fitalia di Longi (foto in alto la sede), PAOLO MOTTA, residente a Barcellona, con la rideterminazione della pena, è stato condannato in appello a 5 anni di reclusione+9.000 euro di multa dopo i 6 anni, 8 mesi+16.000 euro del primo grado. L’ex funzionario […]
Continua a leggere…

 

Salute&Benessere: La dieta si può riprovare, l’importante che sia un piacere

Dieta sì, dieta no. Sfoglia la margherita l’italiano medio (1 su 3 è sovrappeso, 1 su 10 obeso) e la dottoressa ISABELLA SALVIA (foto in alto), nutrizionista con studio in Torrenova, nella puntata n. 82 della sua rubrica, “Salute&Benessere”, spiega che la dieta si può fare tranquillamente: l’importante è che sia un piacere…
Continua a leggere…