Op. “Variante Inattesa”: Definitivo il maxi-sequestro dei beni (135 milioni di euro) dell’imprenditore Pietro Mollica

E’ definitivo il maxi sequestro, pari a 135 milioni di euro, eseguito dal Gico della guardia di finanza nel 2015 nei confronti di Pietro Mollica, uno dei tre celebri fratelli e imprenditori di contrada Zappardino di Piraino, a cento metri dall’ingresso di Gioiosa Marea. La Corte di Cassazione, infatti, ha confermato il provvedimento emesso dalla […]
Continua a leggere…