Tortorici: Tentata estorsione con metodo mafioso. In appello assolto Antonino Bontempo Scavo, pena ridotta per il figlio

La Corte d’Appello di Messina ha riformato la sentenza di primo grado che aveva condannato ANTONINO BONTEMPO SCAVO ed il figlio SEBASTIANO (foto in alto), entrambi di Tortorici, difesi dall’avvocato ALESSANDRO PRUITI CIARELLO, arrestati per estorsione aggravata dal metodo mafioso, in danno dei fratelli imprenditori di Castell’Umberto GIUSEPPE SALVATORE e ANDREA RUBINO e condannati in […]
Continua a leggere…