Capo d’Orlando, op. “Taxi Driver”: Cinque indagati dai domiciliari all’obbligo di dimora. Indagini chiuse

Nessun originario indagato si trova ristretto agli arresti domiciliari nell’ambito dell’operazione “TAXI DRIVER” (foto in alto il cartellone), scattata lo scorso 4 agosto ed eseguita, a Capo d’Orlando, dai carabinieri. Cinque indagati che erano stati arrestati e posti ai domiciliari sono all’obbligo di dimora. Le indagini sono già chiuse e si attendono le richieste, al […]
Continua a leggere…

 

Barcellona P.G.: Frode fiscale, la GdF sequestra beni per 400.000 euro a società di carni

I finanzieri del Comando Provinciale di Messina, su disposizioni del Tribunale e della Procura della Repubblica di Barcellona Pozzo di Gotto, hanno eseguito un provvedimento di sequestro preventivo di circa 400.000 euro, nei confronti di una società barcellonese operante nel settore della produzione e commercializzazione di carni…
Continua a leggere…