Op. “Dinastia”: Estorsione con il metodo mafioso su una vincita da 500.000 euro. Imprenditore torna in carcere

Torna in carcere – si trovava ai domiciliari su decisione del Tribunale del Riesame – MASSIMILIANO MUNAFO’ (foto in alto), imprenditore barcellonese, coinvolto nell’operazione “Dinastia” scattata nel febbraio scorso e, in precedenza, in “Gotha 7”. L’uomo è accusato di estorsione aggravata dal metodo mafioso: nel 2011 avrebbe partecipato ad una richiesta di 2.000 euro a […]
Continua a leggere…

 

Scuola: Accesso al TFA, accolto ricorso al Tar per una studentessa

Il Tar del Lazio ha ammesso una studentessa catanese a sostenere la prova scritta per l’accesso al TFA, il Tirocinio Formativo Attivo, dopo una prima esclusione. Si tratta di un precedente importante anche per altri interessati. La candidata è stata assistita dall’avvocato GIORGIO FILIPPO ALFONSO (foto in alto), del foro di Patti…
Continua a leggere…

 

Milazzo: Il delitto del pensionato. Non parla l’uomo accusato di omicidio e distruzione di cadavere

Davanti al Gip del tribunale di Barcellona SALVATORE PUGLIESE si è avvalso della facoltà di non rispondere ETTORE ROSSITTO (foto in alto), il 56enne di Milazzo, originario di Pace del Mela, arrestato due giorni fa dai carabinieri con l’accusa di omicidio e distruzione di cadavere di GIOVANNI SALMERI, pensionato milazzese di 73 anni. Un passaggio […]
Continua a leggere…

 

Musica: “Landscape through the Window”, di Jerry Lombardo (di Castell’Umberto), disponibile in tutti gli store. La presentazione

Parlare di musica in questo complicato periodo (di fatto i musicisti sono nel pieno del loro secondo lockdown del 2020) è complicato. Eppure c’è chi, durante il primo e durissimo lockdown di primavera, ha trovato voglia, amore e spunto per realizzare un album di musica strumentale dal titolo “Landscape through the Window” (“Paesaggio attraverso la […]
Continua a leggere…

 

S.Agata Militello: L’incidente mortale di Giancola. Accordo per il patteggiamento, la famiglia della vittima:”No, vogliamo giustizia”

L’assistente amministrativa CONCETTA GENTILE (foto in alto con il marito NINO LAZZARA) fu travolta nel giugno dell’anno scorso a Sant’Agata di Militello sul lungomare di Giancola e morì in ospedale poco dopo: era la notte fra il 15 e il 16 giugno 2019. Il Pm di Patti ALESSANDRO LIA scrive: “Camminava sul ciglio”. La famiglia: […]
Continua a leggere…