Tortorici: Beni per 10.000 euro confiscati a Francesco Bontempo Scavo

La Corte d’Appello di Messina ha disposto la confisca dei beni nei confronti di FRANCESCO BONTEMPO SCAVO (foto in alto), di Tortorici, già coinvolto nelle operazioni “Mare Nostrum” e “Libeccio”. Il sequestro dei beni, pari a 10.000 euro, era scattato nel 2017 da parte della Sezione Misure di Prevenzione del Tribunale di Messina che aveva […]
Continua a leggere…