Il caso Manca: Assolta in appello l’infermiera accusata della cessione di droga all’urogolo

Nuova pagina nell’infinito giallo sulla morte dell’urologo di Barcellona Pozzo di Gotto ATTILIO MANCA (foto in alto), secondo l’accusa avvenuta per overdose a Viterbo il 12 febbraio 2004. L’infermiera romana MONICA MILETI, condannata in primo grado quale presunta pusher dell’urologo, è stata assolta in appello perché il fatto non sussiste. La famiglia Manca da sempre […]
Continua a leggere…