S.Agata Militello: Indebita percezione, assolto in appello un pescatore

Un pescatore di 45 anni della marineria di Sant’Agata Militello, SALVATORE ZINGALES BOTTA, condannato in primo grado a 6 mesi, è stato assolto dalla Corte d’Appello di Messina (foto in alto Palazzo Piacentini) dall’accusa di indebita percezione di erogazione a danno dello Stato. L’uomo è stato difeso dagli avvocati SALVATORE e GIUSEPPE MANCUSO…
Continua a leggere…