Barcellona P.G.: Resistenza a pubblico ufficiale e danneggiamento, arrestato un trentenne

Un trentenne di Barcellona Pozzo di Gotto, GIUSEPPE GENOVESE, è stato arrestato con le accuse di resistenza a pubblico ufficiale e danneggiamento aggravato dagli agenti di polizia del locale Commissariato (foto in alto la sede)…

Gli agenti di polizia del Commissariato di Barcellona Pozzo di Gotto, durante un posto di controllo nel centro cittadino, hanno intimato l’alt ad una autovettura che, anziché rallentare e fermarsi, ha accelerato dandosi alla fuga. Immediatamente gli agenti hanno inseguito il mezzo, datosi ad una folle corsa senza curarsi di rispettare le varie segnaletiche stradali. Dopo un breve inseguimento, il veicolo è stato bloccato ed il suo conducente identificato in Giuseppe Genovese, 30 anni, con pregiudizi di polizia. L’uomo, che è risultato privo della patente di guida perché sospesa, durante il controllo ha opposto resistenza, pertanto è stato accompagnato negli uffici di Polizia dove andava in escandescenza e danneggiava un monitor. Il trentenne è stato arrestato e, su disposizione dell’Autorità giudiziaria, ristretto agli arresti domiciliari in attesa del giudizio per direttissima. Dovrà rispondere dei reati di resistenza a pubblico ufficiale e danneggiamento aggravato. A suo carico, inoltre, sono stati elevati diversi verbali per violazione del Codice della Strada.

           G.L.

Edited by, giovedì 27 dicembre 2018, ore 13,35. 

(Visited 90 times, 1 visits today)