Basket: Serie B (11a g.). La Costa d’Orlando batte Oleggio e centra la terza vittoria di fila

Una ottima Costa d’Orlando (foto in alto schierata prima del via), con quattro uomini in doppia cifra, ha vinto l’anticipo di sabato, sul neutro di Lonate Pozzolo, contro la Mamy Oleggio per l’11a giornata del Girone A del campionato di Serie B centrando la terza vittoria di fila. Determinante il lungo DI COSTE (18 punti, 6/8 da due). Soddisfatto ma cauto il presidente MAURO GIUFFRE’. Tabellino e servizio…

OLEGGIO-COSTA D’ORLANDO-76-79

Mamy Oleggio: Benzoni 24 (4/10, 2/5), Giacomelli 21 (7/10, 1/5), Testa 12 (3/6, 1/6), Pilotti 9 (2/5, 1/3), Grugnetti 4 (2/6, 0/1), Bertocchi 4 (2/3), Garbarini 2 (1/1), Pelliciari (0/1), Somaschini (0/0, 0/1). N.e.: Mosele, Angelino, Masella. All.: Remonti.

Irritec Costa d’Orlando: Di Coste 18 (6/8, 0/1), Riccio 15 (1/3, 3/4), Avanzini 13 (4/8, 1/1), Bolletta 10 (1/4, 2/5), Perez 8 (3/7, 0/5), Spasojevic 7 (1/3, 1/1), Teghini 4 (0/3, 1/3), Crusca 2 (0/1, 0/4), Ferrarotto 2 (1/2). N.e.: Ciccarello. All.: Condello.

Arbitri: Castello di Vicenza e Bortolotto di Castello di Godevo (TV).

Parziali: 21-17; 40-36; 56-62.

Ufficio stampa Costa d’Orlando

Un’attenta Irritec Costa d’Orlando sbanca il parquet della Mamy Oleggio, sul neutro di Lonate Pozzolo, per 76-79 grazie, soprattutto, ad un ottimo secondo tempo. Parte subito forte la squadra di Condello con Avanzini sugli scudi e dopo 5’ è già avanti 2-11. I padroni di casa riescono, con un parziale di 8-0, a riportarsi sul -1 (10-11) e grazie ai punti di Benzoni chiude alla prima sirena avanti 21-17. Tanto equilibrio nel secondo parziale con Oleggio che prova ad allungare ma Riccio, Perez e Spasojevic tengono a galla i siciliani e si va negli spogliatoi sul 40 -36. Al rientro dall’intervallo lungo è Enrico Di Coste che fa la differenza ed i biancorossi si riportano avanti sul 56-62 dopo 30’ di partita. Il finale è un continuo botta e risposta tra le due squadre ma la Costa d’Orlando riesce, grazie anche alle giocate d’esperienza di Perez, a mantenere sempre un minimo vantaggio che Oleggio non riesce a colmare sino alla sirena. Nel finale dalla lunetta Riccio e Perez non sbagliano sul fallo sistematico degli avversari e i paladini portano a casa la terza vittoria consecutiva. Finisce 76-79 con ben quattro giocatori in doppia cifra tra le fila della Irritec Costa d’Orlando. Soddisfatto ma cauto il presidente Mauro Giuffrè che a fine gara chiosa:“La squadra inizia ad amalgamarsi e i risultati si vedono, sono sicuro che faremo bene anche se la strada è ancora lunga e adesso il calendario ci propone sfide molte difficili”.

Edited by, domenica 1 dicembre 2019, ore 12,43. 

 

(Visited 111 times, 1 visits today)