Brolo: L’amministrazione Laccoto dei fatti…Nel degrado e in abbandono il campetto di Sottogrotte

E’ in totale stato di degrado e di abbandono il campetto di calcetto di via Sottogrotte a Brolo come dimostrano le foto (in alto e in basso). Valorizzato dalla precedente amministrazione-RICCIARDELLO, diventa uno dei tanti punti neri della giunta guidata dal sindaco GIUSEPPE LACCOTO dopo meno di un anno di legislatura e con l’assessore alla manutenzione, NUCCIO RICCIARDELLO, sotto accusa…

Ecco come è ridotto, davanti all’indifferenza dell’assessore delegato alla manutenzione Nuccio Ricciardello, il campetto di calcetto di via Sottogrotte a Brolo. Dopo meno di un anno di amministrazione si cominciato a tirare i conti e, fino ad ora, malgrado i proclami e le sicurezze (smentiti) del sindaco Giuseppe Laccoto, non c’è stato un solo assessore che abbia fatto un lavoro positivo. Prova ne sia Nuccio Ricciardello, un tempo acerrimo avversario politico del prof. Laccoto, poi a fianco a lui e in lista alle elezioni amministrative dell’aprile 2019 per il desiderio di una poltrona da occupare: una mentalità che non si addice a uomini di destra, come Nuccio Ricciardello da sempre sostiene di essere.

“Per sistemare e rendere nuovamente fruibile il campetto di calcetto di via Sottogrotte – scrive in un pubblico post su Facebook il consigliere comunale indipendente Gaetano Scaffidi Lallaro – abbiamo dovuto fare veramente tanti sacrifici, all’epoca infatti non era stato ancora trovato il pozzo con i petrodollari”. Il riferimento è a quando Scaffidi Lallaro è stato vice sindaco e assessore nella legislatura 2014/2019. “Quindi oggi – riprende il dinamico consigliere -, dopo solo otto mesi di amministrazione-Laccoto, vederlo ridotto in queste condizioni fa veramente male. Ci vogliono meno chiacchiere e più manutenzione, controlli e sanzioni agli incivili”.

          G.L.

Edited by, lunedì 13 gennaio 2020, ore 12,07. 

(Visited 595 times, 1 visits today)