Calcio: Città di S.Agata, firmati Crifò, Naro, Franchina e Conti

Nelle ultime 48 ore si è allargato il mosaico del nuovo Città di S.Agata per la prossima stagione di Eccellenza: hanno firmato FRANCESCO CRIFO’, MIRKO NARO (foto in alto con il direttore sportivo ETTORE MELI), il cavallo di ritorno GABRIELE FRANCHINA e l’under GIUSEPPE CONTI…

Altre forze giovani e di qualità per puntellare la rosa del Città di S.Agata. In arrivo dal Terme Vigliatore ecco Francesco Crifò, classe 1996, mediano di grande solidità ed esperienza, a dispetto dei suoi appena 23 anni, cresciuto nel vivaio dell’Igea Virtus. “Non è stato facile per un barcellonese come me che ha vissuto 4 stagioni all’Igea Virtus, rinunciare all’affetto dei tifosi e al calore di una piazza così – racconta Crifò –. Nella mia scelta hanno inciso molto le ambizioni del presidente Ortoleva e l’interessamento del direttore sportivo Meli che mi ha subito mostrato un progetto ben chiaro per una società che comunque negli ultimi anni ha sempre costruito organici per campionati di vertice. Spero di ricambiare la fiducia che mi è stata data dalla società e dal mister Ferrara che sono felice di ritrovare dopo tanti anni, convinto che possa aiutarmi a crescere e migliorare ancora”. Arriva, invece, dall’Acquedolci, con cui ha disputato lo scorso campionato di Promozione, Mirko Naro, classe 2001. Giocatore juniores di ottimo talento e gran tiro, Naro è un jolly di difesa, con buone attitudini sia da esterno che da centrale, in grado di poter essere schierato anche a centrocampo. “Sono davvero felice ed onorato di indossare questi colori – dichiara Naro –. Da santagatese sono orgoglioso di aver ricevuto la chiamata della società e di mister Ferrara. Ce la metterò tutta per fare bene insieme al gruppo per raggiungere i risultati sperati”.

FIRMATI FRANCHINA E CONTI

Gabriele Franchina con il d.s. Ettore Meli

Lo scacchiere a disposizione di mister Pasquale Ferrara si arricchisce con altri due giocatori di grande valore, preziosi nell’equilibrio della squadra. Anche in questo caso si tratta, come per Calafiore e Longo, di un gradito ritorno al Città di S.Agata, quello di Gabriele Franchina e di una riconferma importante, quella dello juniores Giuseppe Conti. Gabriele Franchina, classe 1994, vero e proprio jolly della difesa, capace di giocare sia al centro quanto all’esterno con ottimi risultati, aveva già vestito la maglia del Città di S.Agata nelle stagioni 2016/2017 e 2017/2018, lasciando in tutto l’ambiente un eccezionale ricordo non solo per le qualità sportive ma soprattutto per le doti umane. La scorsa stagione ha invece militato nella Ssd Milazzo.

“Sono davvero contento di essere ritornato a Sant’Agata Militello – ha detto Franchina –. Conosco benissimo l’ambiente e sono sicuro che quest’anno ci siano tutte le carte in regola per fare bene. Mi aspetto sicuramente un campionato esaltante, con la convinzione che, ritrovando quel gruppo di giocatori e con mister Ferrara in panchina, si possa fare sicuramente bene. Questa sarà la mia terza stagione con la maglia del Sant’Agata e spero che sia la volta buona per fare il salto di categoria”. Giuseppe Conti, classe 2001, centrocampista esterno dotato di piedi di qualità e ottima presenza fisica, è stato uno degli juniores che maggiormente si è messo in mostra nella passata stagione in Eccellenza, tanto da diventare uno degli elementi più ricercati sul mercato dei giovani. Per questo motivo la sua riconferma è stata salutata con grande entusiasmo e soddisfazione da tutta la dirigenza santagatese che su di lui ripone grandi fiducie e prospettive. “Sono contento di essere tra i riconfermati del Città di Sant’Agata e molto felice di giocare per il secondo anno consecutivo nella squadra del mio paese – commenta Conti –. C’è tanto entusiasmo e voglia di fare bene, ci sono buone prospettive per creare un grande gruppo. Non vedo l’ora di mettermi a disposizione di mister Ferrara per cercare di vincere partita dopo partita”.

G.L.

Edited by, mercoledì 10 luglio 2019, ore 19,03.

 

 

 

 

(Visited 287 times, 1 visits today)