Calcio: Città di S.Agata, mercato super. Firmano Ficarrotta, Pezzati e Favo

Fine settimana da urlo per il mercato del Città di S.Agata che ha firmato tre colpi importanti nell’ambito della costruzione della squadra che affronterà il prossimo campionato di Serie D. Arrivano l’attaccante esterno LUCA FICARROTTA (foto in alto), il difensore MARCO PEZZATI e il centrocampista VITTORIO FAVO…

Grande entusiasmo tra gli sportivi santagatesi e non per l’ultimo colpo di mercato messo a segno dal Città di S.Agata. “Chi lo dice che i sogni non si possono avverare”?. Recitava così lo slogan che fungeva da apripista all’arrivo in biancazzurro dell’attaccante Luca Ficarrotta. Un colpo sensazionale messo a segno dalla società che, con le giuste argomentazioni, è riuscita a strappare l’ambito giocatore alla concorrenza. Una trattativa piuttosto lunga, fermo restando che sin dall’inizio Ficarrotta ha manifestato parecchio interesse per il progetto biancazzurro. Un interesse che cresceva giorno dopo giorno a seguito dell’insistenza del club nei suoi confronti. Nella tarda serata di ieri è stata trovata la quadra, e adesso Luca Ficarrotta che lo scorso anno ha vinto il campionato di Serie D con la maglia del Palermo, è ufficialmente un giocatore del Città di S.Agata. Ficarrotta che è un esterno destro d’attacco, ma in base al modulo può agire anche da seconda punta, nasce a Palermo il 30 agosto 1990. Nelle giovanili disputa tre stagioni con la casacca della Juventus e le sue prestazioni non passano inosservate, tanto da meritarsi varie convocazioni nella nazionale Under 16. Per quanto riguarda le prime squadre veste le maglie di Nocerina, Cavese, Trapani, Casale, Nocerina, Agropoli, Noto, Frattese, Roccella, Sancataldese e Marsala. Lo scorso anno, come detto prima, gioca con la compagine del capoluogo regionale ed in un torneo interrotto a causa del Covid-19, colleziona 16 partite, mette a segno 2 reti e serve 3 assist. Grande soddisfazione per il lieto fine da parte di tutta la dirigenza, con il direttore sportivo Meli che si lascia andare alla seguente dichiarazione: “All’inizio il suo nome era stato fatto in seno alla dirigenza quasi per gioco, siamo una matricola, quindi…Dopo il primo approccio però, visto l’interesse mostrato dal ragazzo, abbiamo subito capito che era il profilo di uomo e calciatore che faceva al caso nostro. Non è stato facile battere la concorrenza ma con grandi sforzi ci siamo riusciti e adesso ci godiamo un giocatore che sono certo ci darà tantissimo”. Molto entusiasta dall’accoglienza ricevuta Luca Ficarrotta: “Sono convinto di avere fatto la scelta più giusta. Nonostante avessi ricevuto altre richieste sin da subito mi ha intrigato il progetto che mi è stato prospettato. Ho scelto di vestirmi di biancazzurro perché la passione e l’insistenza dei dirigenti nel volermi a Sant’Agata Militello non mi ha lasciato dubbi sulla serietà della società. Ho avuto ottime referenze anche sull’ambiente che mi hanno detto che è bellissimo. Sono certo che ci toglieremo belle soddisfazioni. Mi sento orgoglioso e onorato di far parte di questa famiglia”.

 

Ha firmato pochi giorni fa Marco Pezzati. Si tratta di un difensore centrale, classe 1993, che ha cominciato nelle file della Fiesole Caldine, con la quale ha anche vinto il campionato di Eccellenza e l’anno successivo ha disputato la Serie D. Nel corso della sua carriera ha vestito anche le maglie di Scandicci, Sangiovannese, Sammaurese, Trestina e l’ultima stagione l’ha disputata nelle file del Verbania. Queste le sue dichiarazioni dopo la firma: “Sono carico per fare questa esperienza in Sicilia. Da più parti si dice che il raggruppamento I sia molto agonistico, e questa è una prerogativa che si sposa benissimo con le mie caratteristiche. Adesso posso dire di essere entusiasta ma, se devo essere sincero, durante il lockdown ho pensato e ripensato tanto anche a tutta la mia carriera, e il desiderio era quello di riavvicinarmi a casa. Stavo per accordarmi in Toscana ma poi è arrivata la chiamata del S.Agata che mi ha fatto tentennare. Ero indeciso sul da farsi ma allo stesso tempo volevo, come detto in precedenza, misurarmi in questo raggruppamento che mi affascina. A far cadere gli ultimi dubbi ci hanno pensato il direttore Meli e mister Ferrara. Senza mezzi termini per me si tratta di una scelta di vita, una nuova avventura che voglio vivere al massimo e non vedo l’ora di cominciare”.

Sensazionale colpo del Città di S.Agata che, lavorando sotto traccia, ha bruciato la concorrenza e si è assicurata le prestazioni del forte centrocampista Vittorio Favo. Un play che non ha certo bisogno di chissà quale presentazione, avendo un curriculum di tutto rispetto. Nato a Napoli il 25 maggio 1996, ha mosso i primi passi nelle giovanili del Fano. Con la stessa compagine ha esordito in prima squadra vestendone la maglia per cinque stagioni. Con il team marchigiano ha disputato e vinto i playoff di Serie D. Successivamente ha giocato due campionati di Lega Pro, una stagione e mezza con il Fano e, dopo, con la casacca della Fermana. Poi ha fatto ritorno in Serie D al Matelica ed anche qui ha disputato una stagione da protagonista vincendo la Coppa Italia di categoria e centrando la seconda posizione alle spalle della corazzata Cesena. Nell’ ultima stagione ha vestito le maglie di Forlì prima e Chieti fino allo stop per il lockdown, sempre in Serie D. “Sono contento di sposare questo progetto ambizioso – ha detto Favo-. Se devo essere sincero non è stata una trattativa facile, ed è stata anche piuttosto lunga, perché essendo anche uno studente universitario non avevo molta intenzione di spostarmi. Poi l’insistenza con la quale la società ha continuato a cercarmi e convinto del progetto che mi hanno prospettato, non ho resistito alle loro lusinghe. Adesso che sono ufficialmente un giocatore del S.Agata non vedo l’ora di cominciare perché ho avuto ottime referenze su tutto l’ambiente. Non mi piace fare proclami, ed alle parole preferisco i fatti, però credo che i presupposti per una bella stagione ci siano tutti”.

          Angelo Giallombardo

Edited by, domenica 2 agosto 2020, ore 16,26. 

(Visited 351 times, 2 visits today)