Capo d’Orlando: Dopo 39 anni di servizio in pensione il bancario Alessandro Iannazzo

Lo scorso 1 novembre è andato in pensione ALESSANDRO IANNAZZO (foto in alto e in basso), dopo 39 anni di servizio in banca iniziato proprio a Capo d’Orlando il 16 ottobre 1978. Il dott. Iannazzo, ultima sede di lavoro la filiale della Monte dei Paschi di Siena, è stato anche presidente del Lions Club, arbitro e dirigente della federazione italiana di pallamano…

Lo scorso 1 novembre è andato in pensione Alessandro Iannazzo, dopo 39 anni di servizio in banca iniziato proprio a Capo d’Orlando il 16 ottobre 1978. Il dott. Iannazzo ha lavorato in numerose filiali di Istituti di Credito siciliani e nazionali. Si ricorda, in particolare, l’impegno per far evolvere digitalmente il sistema bancario, prestando servizio alla direzione generale di Siracusa della Banca di Credito Popolare e ha concluso la carriera bancaria nella sua Capo d’Orlando presso la filiale della banca Monte dei Paschi di Siena.

Oltre all’attività bancaria, si ricordano i diversi impegni sociali e sportivi, tra cui essere stato arbitro internazionale nonché designatore nazionale per la Federazione Italiana di Pallamano (FIGH) e aver ricoperto la carica di presidente del Lions Club di Capo d’Orlando nel 2012/2013.

Conquistato il titolo di neo pensionato, il dott. Iannazzo si dedicherà ai suoi più svariati interessi, non ultimo quello di nonno di due splendidi nipotini e ai numerosi amici, con cui ha sempre intrattenuto rapporti di cordialità e affettuosità.

Foto in alto: nell’ultimo giorno di lavoro il dott. Iannazzo con il direttore ed i colleghi della Mps di Capo d’Orlando

            Giuseppe Lazzaro

Edited by, martedì 14 novembre 2017, ore 17,57. 

 

(Visited 6.911 times, 88 visits today)