Capo d’Orlando: Covid, bevande alcoliche. Ordinanza del sindaco

Con la zona arancione in atto e l’ennesimo Dpcm nazionale in cantiere e che sarà diffuso il 15, arriva anche una ordinanza locale per limitare i contagi del Covid. A Capo d’Orlando il sindaco FRANCO INGRILLI’ (foto in alto) vieta la somministrazione di bevande alcoliche dalle 18 alle 7…

Il sindaco di Capo d’Orlando Franco Ingrillì ha firmato una nuova ordinanza per limitare i contagi da Covid-19 nel comune, cresciuti in maniera preoccupante negli ultimi tre giorni.

Il primo cittadino ha deciso infatti, a partire da oggi e fino al 24 gennaio, di vietare la somministrazione di bevande alcoliche nel comune dalle ore 18,00 alle 7,00, fatta eccezione per le attività di vendita di generi alimentari. Vietato anche l’asporto. C’è inoltre il divieto assoluto, durante l’intera giornata, di consumo di bevande alcoliche nelle aree pubbliche, aperte al pubblico e soggette ad uso pubblico (comprese le aree verdi) comprese all’interno del Comune di Capo d’Orlando.

Per i trasgressori ci saranno sanzioni amministrative che vanno da 400 fino a 3.000 euro. Prevista inoltre la chiusura dell’attività commerciale per un periodo che va da 5 a 30 giorni.

            g.l.

Edited by, sabato 9 gennaio 2021, ore 16,01. 

(Visited 863 times, 1 visits today)