Capo d’Orlando: Giovane donna vola da 8 metri, “solo” frattura scomposta del femore

Ha riportato la frattura scomposta del femore, probabilmente dovrà osservare un paio di mesi di riposo ma può dirsi miracolata una donna che, ieri mattina, ha rischiato grosso sulla via Tripoli a Capo d’Orlando dopo essere caduta da un’altezza di otto metri. Si è reso necessario il trasporto al Papardo a Messina con l’elisoccorso…

Ha riportato la frattura scomposta del femore, probabilmente dovrà osservare un paio di mesi di riposo ma può dirsi miracolata una donna che, ieri mattina, ha rischiato grosso sulla via Tripoli a Capo d’Orlando. Si tratta di una giovane che vive da sola e che, non trovando le chiavi del portone di casa, ha incautamente scavalcato la ringhiera delle scale esterne dell’immobile per aggrapparsi al parapetto del proprio balcone ed entrare dalla portafinestra, al secondo piano. Il cemento non ha retto il peso e la ringhiera si è letteralmente staccata e così la donna è precipitata nel vuoto, da un’altezza di circa otto metri.

I vicini, allertati dalle urla della giovane, hanno immediatamente chiamato il 118. L’ambulanza, arrivata dal poliambulatorio di via Mancini pochissimi minuti dopo, ha trasportato la donna allo stadio comunale “Ciccino Micale” di contrada Pissi dove è stata prelevata dall’elisoccorso, che l’ha condotta all’Azienda ospedaliera Papardo di Messina. E qui i sanitari hanno diagnosticato alla giovane la frattura scomposta del femore ma poteva andare molto peggio.

           g.l.

Edited by, lunedì 22 febbraio 2021, ore 7,52. 

(Visited 1.060 times, 1 visits today)