Capo d’Orlando: L’ascesa di Giovanna Lima, uno dei più giovani notai d’Italia a Vasto

Grande passione e determinazione ma anche studio e preparazione ai massimi livelli. E’ nata e cresciuta a Capo d’Orlando GIOVANNA LIMA (foto in alto) che, ad appena 30 anni, passa alla storia per essere diventata uno dei notai più giovani d’Italia. Giovanna Lima ha superato da mesi l’ultimo esame e, adesso, ha aperto lo studio della cittadina assegnatagli e che ha scelto: Vasto, in provincia di Chieti. L’ascesa della dottoressa Lima e le aspirazioni, il primo notaio orlandino a tutti gli effetti…

A Vasto, grosso centro in provincia di Chieti con più di quarantamila abitanti, da questo mese di settembre ci sarà un nuovo notaio: Giovanna Lima, appena 30 anni, che passa alla storia per essere diventata uno dei più giovani di tutt’Italia. Giovanna Lima è nata a Capo d’Orlando dove ha completato gli studi della maturità. Quindi il primo, grande, passo con l’iscrizione alla facoltà di Giurisprudenza in una delle più prestigiose e difficile università italiane: La Sapienza di Roma. Qui la dottoressa Lima ha compiuto un percorso straordinario: in anticipo, un anno prima del previsto, ha conseguito la laurea riuscendo così ad iniziare prima la scuola di specializzazione per la preparazione al concorso notarile. Giovanna Lima ha pertanto passato l’abilitazione per diventare avvocato e, quest’anno, ha vinto il concorso da notaio con la sede assegnata, appunto, a Vasto dove è stata insignita presso l’aula del locale tribunale (foto sotto).

E’ noto che arrivare ad essere notai in Italia non è cosa semplice (per esempio, proprio a Capo d’Orlando, esiste un solo notaio fra l’altro neanche originario del centro paladino). L’esame-concorso è difficilissimo, si può tentare al massimo tre volte e si è giudicati da una commissione composta da sei magistrati, sei notai e tre docenti universitari di materie giuridiche. Pochissimi i promossi, tanto che, appunto, sono tantissime le sedi vacanti. La giovanissima notaio Giovanna Lima tra le città che poteva scegliere, nell’elenco delle sedi, ha preferito Vasto. E’ una città che conosceva. Le piace il mare, l’Adriatico, di Vasto, che le ricorda le sue origini (il Tirreno orlandino) e le piace l’eleganza del centro storico. Il suo studio è in Corso Garibaldi, al civico 115/D ed è già aperto.

L’incremento demografico della città di Vasto ha creato la necessità di un altro notaio, il numero dei notai di ogni città infatti è commisurato al numero degli abitanti. Giovanna Lima come notaio è un pubblico ufficiale con il compito di garantire la validità dei contratti e degli altri negozi giuridici, attribuendo pubblica fede agli atti e alle sottoscrizioni apposte in sua presenza. E’ una donna e professionista molto determinata e preparata e cercherà di seguire con la massima attenzione e competenza tutti i contratti. Consiglia a chi deve acquistare o vendere un immobile di essere sempre molto prudente. Si tratta infatti di operazioni estremamente complesse e dense di insidie, che non possono essere affrontate senza i consigli di un esperto. I problemi che l’acquisto di una casa presenta sono molteplici. Proprio per garantire il più elevato livello di sicurezza e serietà nell’acquisto può essere utile avvalersi di una particolare figura giuridica, il notaio, che ha la funzione di assicurare il buon esito dell’operazione di acquisto e di vendita in quanto il notaio è figura connotata da caratteristiche di indiscutibile serietà, assoluta imparzialità e considerevole preparazione tecnica e garantisce la protezione e il completo soddisfacimento degli interessi e delle aspettative di entrambe. E’ importante, dunque, fin dai primi passi nel percorso da compiere per l’acquisto di una casa, rivolgersi anche al notaio per venire a conoscenza delle insidie, tanto per chi acquista quanto per chi vende, che possono nascondersi dietro una compravendita, già prima del contratto preliminare di compravendita immobiliare. Per Capo d’Orlando è un vero onore e per la sua storia quello di avere in Giovanna Lima il primo notaio di origine paladina.

              Giuseppe Lazzaro

Edited by, sabato 7 settembre 2019, ore 19,41.

(Visited 8.046 times, 1 visits today)