Capo d’Orlando: L’Inter Club “Zanetti” ha ospitato Giancarlo Pasinato, sangue nerazzurro

Nel fine settimana trascorso l’Inter Club “Javier Zanetti” ha ospitato GIANCARLO PASINATO, centrocampista nerazzurro dal 1978 al 1982 e dal 1983 al 1985 con cui vinse lo scudetto nel 1980 e la Coppa Italia nel 1982. Al “. e a Capo”, in piazza Merendino, l’incontro ufficiale (foto in alto al tavolo, da sx: il presidente SEBASTIANO GIUFFRIDA, GIANCARLO PASINATO, l’addetto stampa GIUSEPPE LAZZARO, il consigliere CARLO GALIPO’)…

Pasinato omaggiato con una medaglia e targa

Di Giuseppe Lazzaro, da Gazzetta del Sud (edizione di martedì 3 settembre 2019)

L’ex centrocampista dell’Inter Giancarlo Pasinato ha trascorso tre giorni a Capo d’Orlando ospite del locale Inter Club “Javier Zanetti”. Per questo, domenica sera e prima che tutti gli iscritti e lo stesso ex nerazzurro assistessero in tv alla gara di campionato Cagliari-Inter, Pasinato è stato il protagonista al tavolo davanti ad una folta platea dove non c’erano solo tifosi della Beneamata ma anche uno juventino “doc” e che, ad ogni estate, trascorre le vacanze nel centro paladino: il giudice lombardo Piero Calabrò, che nel 1994 ha fondato la Nazionale italiana magistrati impegnata in attività benefiche e intervenuto nel dibattito.

Pasinato con il presidente Giuffrida

Dopo la presentazione di rito e l’intervento del presidente del club, Sebastiano Giuffrida, sollecitato dai tifosi Pasinato ha ripercorso le tappe della sua carriera soffermandosi, in particolare, sullo scudetto vinto con l’Inter nella stagione 1979/80 con annessa Coppa Italia nel 1982, ricordando la promozione in A con il Milan nel 1982/83 e dimostrandosi compiaciuto – pur non facendone un dramma – per essere stato chiuso, ai tempi, da Franco Causio prima e Bruno Conti dopo, in nazionale nel suo ruolo di ala destra. Pasinato ha concluso la carriera nel Cittadella, squadra del suo centro di residenza e dove, oggi, allena nel settore giovanile. Al termine Pasinato, insieme alla moglie, è stato omaggiato di alcuni doni ripromettendosi di tornare presto a Capo d’Orlando.

Pasinato con il direttivo dell’Inter Club “Zanetti”, da sx: Francesco Conforto, Sebastiano Bonfiglio, il vice presidente Sandro Gazia, Giuseppe Trusso, il presidente Sebastiano Giuffrida, Carlo Galipò, Ivan Mentesana

Edited by, martedì 3 settembre 2019, ore 18,53.

(Visited 318 times, 1 visits today)