Capo d’Orlando: Pro Loco, svolto il concerto in memoria di Angelina Pintaudi

Sabato sera 26 ottobre, al ritrovo “Circoletto” in via Consolare Antica, la Pro Loco di Capo d’Orlando, guidata dal presidente Salvatore Monastra, ha organizzato, nell’ambito delle sue tante e variegate iniziative, un concerto di musica classica con protagonisti Giuseppe Lazzaro al violino e Fiorella Miracola al pianoforte. Concerto idealmente dedicato dai due musicisti alla memoria della loro collega ANGELINA PINTAUDI, la violinista santangiolese scomparsa pochi giorni fa durante il parto. In alto, al termine i protagonisti del concerto, FIORELLA MIRACOLA e GIUSEPPE LAZZARO, con il presidente SALVATORE MONASTRA. Le foto sono di NATALE ARASI…

Soci e iscritti della Pro Loco con i due musicisti al termine del concerto

Sabato sera 26 ottobre, al ritrovo “Circoletto” in via Consolare Antica, la Pro Loco di Capo d’Orlando, guidata dal presidente Salvatore Monastra, ha organizzato, nell’ambito delle sue tante e variegate iniziative, un concerto di musica classica con protagonisti Giuseppe Lazzaro al violino e Fiorella Miracola al pianoforte, affiatato duo formatosi poco meno di un anno fa.

La serata, presentata dallo stesso Salvatore Monastra con la presenza, tra gli altri, del vice sindaco di Capo d’Orlando Cristian Gierotto e dell’assessore al turismo Sara La Rosa, ha visto in scaletta brani di Einaudi (“Due tramonti”), Saint Saens (“Il cigno” dal “Carnevale degli animali”), Massenet (Mèditation da “Thais”), Piazzolla (“Oblivion” e “Vuelvo al sur”), Ciaikovski (Meditation per violino e pianoforte, riadattata dal secondo movimento del concerto per violino e orchestra op. 35) e finale con composizioni di Ennio Morricone (“Gabriel’s oboe”, “C’era una volta il west”, “Nuovo cinema Paradiso”, “Playing love”) e chiusura con il Waltz n. 2 di Shostachovich.

Fiorella Miracola e Giuseppe Lazzaro nella foto che campeggia anche nella schermata della pagina Facebook

Il concerto è stato idealmente dedicato alla memoria della violinista di Sant’Angelo di Brolo Angelina Pintaudi, che con Giuseppe Lazzaro aveva suonato insieme con il gruppo da camera “Estro Armonico” dal 2003 al 2005, deceduta il 24 ottobre durante il parto all’ospedale “Barone Romeo” di Patti. Alla fine della prima parte lo stesso Giuseppe Lazzaro ha ricordato la collega scomparsa. Al termine si è svolta la cena per iscritti e soci della Pro Loco sotto la direzione del titolare del rinomato locale, l’imprenditore Gianfranco Bottino che, per il concerto, ha potuto mettere a disposizione lo splendido pianoforte a coda presente al ritrovo.

           Teresa Frusteri

Edited by, lunedì 28 ottobre 2019, ore 16,23. 

(Visited 409 times, 1 visits today)