Capo d’Orlando: Rifiuti, il contratto verrà stralciato ma il servizio sarà garantito

Nessun allarmismo per la raccolta dei rifiuti a Capo d’Orlando. Intervenendo in risposta a quanto sostenuto, il sindaco FRANCO INGRILLI’ (foto in alto), annuncia che il contratto con la ATI sarà stralciato entro fine luglio ma che il servizio sarà ugualmente garantito…

Dopo il nuovo incontro sulla vertenza legata alla raccolta dei rifiuti il sindaco di Capo d’Orlando Franco Ingrillì ha rilasciato la seguente dichiarazione: “Voglio rassicurare tutti, in primis cittadini e consiglieri, sul fatto che stiamo lavorando quotidianamente e in modo determinato: non siamo al capolinea e non navighiamo a vista. Abbiamo chiara la strada da percorrere e i passi che stiamo compiendo. Possiamo garantire che il servizio verrà effettuato senza soluzione di continuità e ciò grazie all’impegno di tutti: aziende, lavoratori, sindacati e Amministrazione.
Da lunedì, poi, verranno avviati i tavoli tecnici con i rappresentati dell’ATI (Associazione Temporanea di Imprese ndr) che gestisce il servizio di raccolta rifiuti per giungere alla risoluzione consensuale del contratto con tempi e modi che verranno stabiliti. Ma il servizio non verrà interrotto alla fine del mese”.

Ufficio stampa Comune di Capo d’Orlando

Edited by, venerdì 12 luglio 2019, ore 14,19.

 

(Visited 668 times, 31 visits today)