Capo d’Orlando: “Sam Badi”, grande successo del marchio di abbigliamento di Marco Vinci

Sta avendo un grande successo, su scala nazionale ed in mezzo anche a modelle e artisti, “Sam Badi”, il marchio di abbigliamento creato da un giovane di Capo d’Orlando, MARCO VINCI (foto in alto), Graphic Designer e Art Director, da qualche anno professionalmente impegnato a Milano…

Sta avendo un grande successo “Sam Badi”, l’”irreverente” marchio di abbigliamento nato dalla creatività dell’orlandino Marco Vinci, Graphic Designer e Art Director che vive e lavora da qualche anno a Milano. L’idea nasce per gioco alla fine del 2014 dall’ironia e la voglia di scherzare su errori e imperfezioni linguistiche della lingua inglese e non solo. Dopo il successo delle linee “Evribadi” e “Macaroni Sleng”, tante sono state le novità negli ultimi anni. L’ultima collezione estiva dell’anno in corso, infatti, oltre alle classiche linee di t-shirt, top e felpe con scritte slangate e divertenti, fa spazio alle due “new entry”: la linea “Nerdy” dedicata agli appassionati di saghe cinematografiche e tecnologhe e la linea di magliette “Isi” dal taschino colorato che fa delle emoticon dei più noti programmi di social messaging, una simpatica texture. Spiccano tra queste “Facchiea” (con la mano che fa le “corna”) e “Izzocchei” (con la mano che fa “ok”).

Ultima arrivata la collaborazione con l’artista “EMSI Design” per la realizzazione di una Capsule Collection che scopriremo, si spera, nella prossima collezione 2018. Si tratta di un nuovo modo di proporre il made in Italy anche all’estero.

Sono tanti i personaggi che hanno già sposato la causa, dalle orlandine Federica Lazzara (Miss Sicilia 2014 e finalista di Miss Italia 2014) ed Erica Barca (Fashion Blogger e Beauty Reporter per Glamour.it), a Favij (Youtuber del momento), Luca Pefa dei PanPers, Max Pisu (comico di Zelig), Fabrizio Casalino (comico di Colorado), Flavio Scopaz (bassista di Eros Ramazzotti), Papasidero (cantante e concorrente italiano a X-Factor UK 2015) e tanti altri ma anche blogger, vlogger, dee-jay’s e, ovviamente, tante persone comuni che vogliono affrontare la vita con il sorriso, indossando le magliette “Sam Badi” per foto e selfie all’insegna dell’autoironia. 

Per maggiori informazioni

www.sambadiclothing.com

g.l.

Edited by, martedì 1 novembre 2017, ore 10,28. 

    

(Visited 1.470 times, 1 visits today)