Capo d’Orlando: “Vantaggio di stare insieme nel fare impresa”, conferenza dell’Ancis

Si è svolta nella sala della biblioteca comunale di Capo d’Orlando la conferenza sul tema ”Il vantaggio di stare insieme nel fare Impresa” promossa dall’ANCIS (Associazione Nazionale Consorzi Italiani Stabili) ed organizzata dal geometra CARMELO ACEFALO (foto in alto durante il suo intervento) con il patrocinio del Comune di Capo d’Orlando (seduto il sindaco FRANCO INGRILLI’)…

Si è svolta nella sala della biblioteca comunale di Capo d’Orlando la conferenza sul tema ”Il vantaggio di stare insieme nel fare Impresa” promossa dall’ANCIS (Associazione Nazionale Consorzi Italiani Stabili) ed organizzata dal geometra Carmelo Acefalo con il patrocinio del Comune di Capo d’Orlando. Alla conferenza, moderata dallo stesso Acefalo, hanno partecipato rappresentanti di varie imprese oltre a professionisti provenienti da varie parti del territorio dei Nebrodi e, per l’importanza delle tematiche trattate, l’incontro ha offerto notevoli spunti informativi, grazie a numerosi interventi dei partecipanti invitati sulla necessità di attuare un cambiamento di rotta, per favorire lo sviluppo della piccola e media impresa puntando prevalentemente sullo sviluppo energetico e sui fondi Europei.

L’incontro, oltre a introdurre come lo stare insieme in un consorzio stabile favorisca la crescita delle PMI, ha permesso di creare quella sinergia e collaborazione con le figure professionale quali ingegneri, architetti, geometri, geologi etc, oggi sempre più utili e necessari nella formulazione delle offerte per le gare di pubblici appalti, nei bandi di progetti integrati e nei project financing. Al termine dell’introduzione di Carmelo Acefalo, libero professionista e dopo i saluti del sindaco Franco Ingrilli, l’incontro ha avuto inizio con gli interventi dei relatori, quali l’architetto Emilio Bosco, responsabile pubbliche relazioni ANCIS, che ha parlato della costituzione di un nuovo consorzio stabile, l’avvocato Giuseppe Cicala, vice presidente vicario SICILESCO, che si è soffermato sullo sviluppo strategico dell’efficienza energetica in Sicilia, l’ingegnere Davide Maimone, delegato Nazionale SICILESCO, che ha parlato dei modelli di sviluppo, d’ingegneria finanziaria e partenariato pubblico e privato.

               g.l.

Edited by, venerdì 22 dicembre 2017, ore 12,13. 

 

(Visited 199 times, 1 visits today)