Caprileone: Nuovo asilo nido e lavori pubblici, arrivano finanziamenti per 270.000 euro

Ancora pioggia di finanziamenti al Comune di Caprileone. Sulla scia dell’operato del sindaco precedente e oggi assessore regionale BERNARDETTE GRASSO, il primo cittadino FILIPPO BORRELLO (foto in alto) annuncia l’arrivo di tre finanziamenti, per 270.000 euro, per il nuovo asilo nido e altri lavori pubblici…

Di Giuseppe Lazzaro, da Gazzetta del Sud

Ancora una messe di finanziamenti per il comune di Caprileone con il filo che lega le due amministrazioni, quella precedente a guida dell’attuale assessore regionale Bernardette Grasso e quella di adesso presieduta dal sindaco Filippo Borrello, capaci di fare arrivare nel centro nebroideo soldi per l’esecuzione di lavori pubblici. Gli ultimi tre finanziamenti giunti sono pari a circa 270.000 euro. Uno stanziamento di 150.000 euro consentirà al comune di affrontare i primi tre anni di gestione del nuovo asilo nido senza affanni per il bilancio comunale. “Queste somme – spiega il sindaco Borrello – si aggiungono al finanziamento ottenuto a suo tempo dall’amministrazione Grasso che ha consentito la costruzione del nido assicurando già una parte delle risorse per provvedere al suo funzionamento nel primo triennio. Con i nuovi fondi, per lo stesso periodo, la gestione sarà quasi interamente coperta”. In merito a questa misura gestita dall’assessorato regionale alla Famiglia va detto che, a fronte di 8 milioni di euro disponibili, erano stati inizialmente presentati a Palermo progetti per soli 1,5 milioni. In seguito, grazie all’impegno dell’assessore Grasso che tramite il suo dipartimento ha promosso ed incentivato presso le amministrazioni locali l’adesione al bando, si è giunti adesso ad assegnare ulteriori 4,5 milioni sui 6 rimasti disponibili. Tanti comuni siciliani, fra cui Caprileone, saranno così notevolmente agevolati nell’offrire all’utenza un servizio importantissimo come quello degli asili nido. Da pochi giorni sono stati poi pubblicati i riparti delle somme che i comuni potranno destinare a una serie di finalità fra cui efficientamento energetico e riduzione del rischio sismico/idrogeologico. Per questa misura, messa a disposizione dal già citato assessorato alle Autonomie Locali guidato dalla Grasso, toccheranno a Caprileone circa 70.000 euro. Altre risorse per 50.000 euro arriveranno dal Ministero dell’Interno per utilizzare la messa in sicurezza e la riqualificazione di beni immobili, strade ed edifici appartenenti al patrimonio comunale. Per Caprileone e Rocca si preannuncia quindi un 2019 pieno di novità sotto l’aspetto dei servizi da avviare e delle opere da realizzare. I finanziamenti si aggiungono ad una lunga serie di lavori pubblici che partiranno a breve e che renderanno i prossimi mesi movimentati ma estremamente produttivi.

Edited by, giovedì 31 gennaio 2019, ore 16,47.

(Visited 125 times, 1 visits today)