Furci Siculo: L’omicida rivela di avere il Coronavirus ma i tamponi lo smentiscono

Ha riferito agli inquirenti che lo interrogavano di avere il Coronavirus ed accusando la fidanzata di averglielo trasmesso prima di strangolarla e ucciderla. Ma i tamponi hanno dato esito negativo. Questa la novità sulle indagini per il femminicidio avvenuto ieri mattina a Furci Siculo dove il calabrese ANTONIO DE PACE ha ucciso la convivente LORENA […]
Continua a leggere…

 

Op. “Dinastia”: Altri quattro tornano liberi (in tutto 8) e 4 vanno ai domiciliari

Il Tribunale del Riesame di Messina ha dato una piccola sforbiciata alle accuse contenute nell’ordinanza di custodia cautelare, siglata dal Gip di Messina MONICA MARINO, in relazione all’operazione “DINASTIA”, scattata nel barcellonese un mese fa ed eseguita dai carabinieri del R.O.S. Altri quattro indagati sono tornati in libertà con l’annullamento dell’ordinanza di custodia cautelare (in […]
Continua a leggere…

 

Op. “Castello”: Gioitta ai domiciliari. Il processo sospeso per l’emergenza sanitaria

Il tribunale di Patti ha concesso gli arresti domiciliari a NICOLINO GIOITTA (foto in alto), di Alcara Li Fusi, che si trovava ristretto da quindici mesi nell’ambito dell’operazione “CASTELLO”, sulle tentate estorsioni praticate a Rocca di Caprileone e in altri comuni nebroidei dal clan dei Batanesi di Tortorici. Il processo, con 5 imputati (uno ha […]
Continua a leggere…

 

Op. “Piramide”: Lo spaccio nel pattese, 21enne dai domiciliari al carcere

Aggravamento della misura per il 21enne MICHAEL MORCIANO (foto in alto), uno degli originari dieci indagati coinvolti nell’operazione antidroga “PIRAMIDE”, eseguita dai carabinieri della Compagnia e della Sezione Operativa di Patti lo scorso 10 dicembre e con successive tappe prima di Natale. Il giovane ha violato i domiciliari più volte ed è accusato di fare […]
Continua a leggere…

 

Op. “Nebrodi” bis: Il TdL annulla, tutte libere le 10 persone arrestate il 20 febbraio

Il Tribunale della Libertà di Messina ha annullato la seconda ordinanza di custodia cautelare firmata dal Gip del tribunale di Messina SALVATORE MAESTROENI ed eseguita lo scorso 20 febbraio nell’ambito della maxi operazione antimafia “NEBRODI”, scattata lo scorso 15 gennaio. Tra di loro seconda scarcerazione anche per il notaio di Palermo, con studio a Canicattì, […]
Continua a leggere…

 

Op. “Scipione”: Africo-Messina la rotta della droga, 19 arresti dei carabinieri

Ancora una operazione delle forze dell’ordine in questo intenso 2020. E’ scattata all’alba la “SCIPIONE” portata avanti dalla Dda di Messina ed eseguita dai carabinieri. Arrestate 19 persone accusate di associazione finalizzata al traffico di sostanze stupefacenti, detenzione ai fini di spaccio di sostanze stupefacenti, detenzione e porto illegale di armi, nonché reati contro il […]
Continua a leggere…

 

Op. “Ottavo cerchio”: Appalti truccati al Genio Civile di Messina, arrestate 11 persone

Undici persone sono state arrestate stamane dalla Squadra Mobile di Messina nell’ambito dell’operazione “OTTAVO CERCHIO” su un vorticoso giro di appalti truccati e mazzette al Genio Civile. In manette alcuni imprenditori, funzionari del Genio Civile di Messina e Trapani e un dirigente del Comune di Messina…
Continua a leggere…

 

Op. “Copil”: La compravendita di un bambino a Sfaranda. Otto condanne confermate ma 7 con sconto di pena

   Otto condanne confermate ma con uno sconto di pena per sette degli otto imputati ed una conferma. È questa la decisione dalla Seconda sezione penale della Corte d’Appello di Messina a conclusione del processo di secondo grado relativo all’operazione “COPIL” scattata, in due tranche, tra febbraio e maggio 2015. Foto in alto: i coniugi […]
Continua a leggere…

 

Op. “Nebrodi”: Interdittiva antimafia al ristorante “La Quercia” di Brolo

Il Prefetto di Messina MARIA CARMELA LIBRIZZI, nell’ambito dell’operazione “Nebrodi”, ha firmato una interdittiva antimafia nei confronti del ristorante e sala ricevimenti “La Quercia”, posto tra Brolo e Gliaca di Piraino il cui gestore, GIUSEPPE CONDIPODERO MARCHETTA (foto in alto), già condannato per le operazioni “Romanza-Icaro”, è stato arrestato lo scorso 15 gennaio per associazione […]
Continua a leggere…

 

Op. “Concussio”: Condannati Pino Lo Re e la zia (+6). Assolto l’ex consigliere di Mistretta Vincenzo Tamburello

    Operazione “Concussio”: le mani della mafia sul patrimonio artistico dei beni di Fiumara d’Arte di Tusa. L’operazione, scattata il 20 aprile 2018, ha registrato ieri sera il primo verdetto al Tribunale di Patti: assolto il commercialista ed ex consigliere comunale di Mistretta VINCENZO TAMBURELLO (foto in alto a dx), condannati a 7 anni […]
Continua a leggere…