Op. “Gotha 6”: La DIA confisca i beni (valore 32 milioni) a Pietro Nicola Mazzagatti

La DIA di Messina ha proceduto, in esecuzione a specifico provvedimento emesso dal Tribunale Misure di Prevenzione di Messina, alla confisca di un ingente patrimonio (valore 32 milioni di euro) nella disponibilità di PIETRO NICOLA MAZZAGATTI (foto in alto), di Santa Lucia del Mela, allo stato detenuto al 41 bis, indiziato di appartenere all’organizzazione mafiosa […]
Continua a leggere…

 

Messina, op. “Flower”: Imponevano il servizio di sicurezza nei locali, 10 arresti

La polizia ha eseguito a Messina 10 ordinanze di custodia cautelare nei confronti di esponenti di spicco e fiancheggiatori appartenenti ad una organizzazione criminale dedita alle estorsioni, alle rapine e al sequestro di persona aggravate dal metodo mafioso nell’ambito della movida messinese. L’operazione è stata denominata “FLOWER”, i nome degli arrestati (7 in carcere, 3 […]
Continua a leggere…

 

Capo d’Orlando: Estorsione a farmacista. Condanna definitiva a 7 anni e 8 mesi

  Come abbiamo visto ieri è definitiva la condanna, a 7 anni e 8 mesi di reclusione, nei confronti di FRANCO MANCARI, di Capo d’Orlando, accusato di estorsione aggravata nei confronti del farmacista GIANFRANCO VELARDI (foto in alto al centro con il leader dell’antiracket TANO GRASSO e i vertici dell’Acio, ENZO MAMMANA a sx e […]
Continua a leggere…

 

Op. “Terzo livello”: Condanna a 8 anni e 3 mesi per Emilia Barrile, ex presidente consiglio di Messina

Otto anni e 3 mesi. È questa la condanna decisa dai giudici della Prima sezione penale del tribunale di Messina per EMILIA BARRILE (foto in alto), l’ex presidente del consiglio comunale di Messina (legislatura 2008/2013) che è l’imputata principale del processo “TERZO LIVELLO”, l’inchiesta sulla rete di interessi smantellata ad agosto del 2018 da un’indagine […]
Continua a leggere…

 

Il caso-Antoci: La relazione della Commissione regionale antimafia, 4a e ultima puntata

Concludiamo la pubblicazione della relazione che la Commissione regionale antimafia (presidente CLAUDIO FAVA, foto in alto), ha votato all’unanimità a inizio di questo mese. Tra gli spunti interessanti di questa ultima puntata: le incongruenze (come le definisce la Commissione) dell’allora dirigente del Commissariato di polizia di Sant’Agata Militello DANIELE MANGANARO, le morti dei poliziotti TINDARO […]
Continua a leggere…

 

Il caso-Antoci: La relazione della Commissione regionale antimafia, 3a puntata

Sta per concludersi la pubblicazione della relazione della Commissione regionale antimafia sul caso dell’attentato subito, nella notte fra il 17 e il 18 maggio 2016, dall’allora presidente del Parco dei Nebrodi GIUSEPPE ANTOCI (foto in alto). Da pagina 51 a pagina 75, nella seconda parte soprattutto, l’importantissima deposizione, davanti alla Commissione, del dott., avvocato MARIO […]
Continua a leggere…

 

Il caso-Antoci: Procuratore Cavallo, “Indagini svolte con correttezza”

Ancora il caso-ANTOCI. Stiamo pubblicando, a puntate, la relazione della Commissione regionale antimafia e interviene il Procuratore di Patti ANGELO CAVALLO (foto in alto) che, a margine della conferenza stampa di ieri mattina sugli arresti per rapina a Brolo, precisa che le indagini, sull’attentato all’ex presidente del Parco dei Nebrodi, sono state corrette e svolte […]
Continua a leggere…

 

Il caso-Antoci: La relazione della Commissione regionale antimafia, 2a puntata

Gl Press continua la pubblicazione dell’intera relazione della Commissione regionale antimafia (foto in alto), approvata all’unanimità dai componenti, con presidente l’on. CLAUDIO FAVA, lo scorso 2 ottobre sul caso-ANTOCI e l’attentato subito, nella notte fra il 17 e il 18 maggio 2016, dall’allora presidente del Parco dei Nebrodi (foto in alto il luogo). Pubblicata ieri […]
Continua a leggere…

 

Il caso-Antoci: La relazione della Commissione regionale antimafia, 1a puntata

Come avevamo annunciato Gl Press pubblica l’intera relazione della Commissione regionale antimafia, approvata all’unanimità dai componenti, con presidente l’on. CLAUDIO FAVA, lo scorso 2 ottobre sul caso-ANTOCI e l’attentato subito, nella notte fra il 17 e il 18 maggio 2016, dall’allora presidente del Parco dei Nebrodi (foto in alto il luogo). La relazione è composta […]
Continua a leggere…

 

Op. “Nemesi”: Quattro omicidi nel barcellonese. Tre rinviati a giudizio e un abbreviato

Tre rinviati a giudizio e un abbreviato. Questa la decisione del Gup del tribunale di Messina VALERIA CURATOLA a conclusione dell’udienza preliminare dell’operazione “NEMESI”, scattata lo scorso 30 gennaio. Nel capo d’imputazione quattro omicidi, avvenuti tra il 1997 e il 2001 nell’area tra Barcellona e Milazzo con l’aggravante del metodo mafioso. A giudizio vanno: GIOVANNI […]
Continua a leggere…