Op. “Nebrodi”: Convalidati i 9 fermi che diventano arresti per la “mafia dei pascoli”

Il Gip del tribunale di Catania ha convalidato ed emesso altrettante ordinanze di custodia cautelare in carcere per i nove indagati, tra presunti capi ed affiliati delle famiglie mafiose di Cesarò e Bronte, fermati martedì scorso, nell’ambito dell’operazione “NEBRODI”, dai carabinieri del Ros, del Comando Provinciale di Messina e della Compagnia di S.Stefano di Camastra. […]
Continua a leggere…

 

Capo d’Orlando: Operazione antidroga del 2011, in 13 rinviati a giudizio

  Sono tredici, fra gli originari indagati, i rinviati a giudizio dal giudice dell’udienza preliminare del tribunale di Patti ANDREA LA SPADA, nell’ambito di una vasta indagine, portata avanti dai carabinieri, tra Capo d’Orlando (foto in alto la caserma) e diversi comuni dell’hinterland nebroideo, per un fiorente spaccio di sostanze stupefacenti. Il processo, davanti al […]
Continua a leggere…

 

Op. “Copil”: Tentata compravendita di un minore a Castell’Umberto. Il processo slitta al 27 aprile

   A causa di un difetto di notifica ad uno degli imputati è slittata al 27 aprile la seconda udienza del processo, davanti alla prima sezione del tribunale di Messina, nei confronti di sedici persone coinvolte nelle due tranche dell’operazione “COPIL” che, tra febbraio e maggio del 2015, portò all’emissione di dieci provvedimenti cautelari, per […]
Continua a leggere…

 

S.Agata Militello: L’omicidio di Benedetto Vinci. In appello condannata a 14 anni Francesca Picilli

    E’ stata emessa nel primo pomeriggio la sentenza di secondo grado per l’omicidio preterintenzionale di BENEDETTO VINCI (foto in alto a dx), deceduto il 14 marzo 2012 dopo avere ricevuto una coltellata, dieci giorni prima, dalla ex fidanzata FRANCESCA PICILLI (foto in alto a sx). La Corte d’Assise d’Appello di Messina ha condannato la […]
Continua a leggere…

 

Tortorici: Il presunto boss Antonio Foraci al carcere duro. Tutti i dettagli

Come riportato ieri, attraverso un lancio da Gazzetta del Sud che ha pubblicato in anteprima la notizia, ANTONIO FORACI (foto in alto), considerato il nuovo capo del clan malavitoso di Tortorici a seguito dell’operazione “Senza tregua”, è sottoposto al “41 bis”, il regime del carcere duro ed è già trasferito dal carcere di Messina Gazzi […]
Continua a leggere…

 

Op. “Gotha/Pozzo 2”: Confermata la condanna a 7 anni per gli imprenditori Francesco Scirocco e Mario Aquilia

   La Corte d’Appello di Messina ha confermato la condanna a 7 anni di reclusione, emessa in primo grado il 27 marzo 2015 dal collegio giudicante del tribunale di Barcellona, nei confronti di FRANCESCO SCIROCCO (foto in alto a sx), imprenditore di Gioiosa Marea e MARIO AQUILIA (foto in alto a dx), costruttore di Barcellona, […]
Continua a leggere…

 

Patti: Op. “Linea d’addio”, scena muta agli interrogatori. L’inchiesta ha incastrato gli autori di furti e rapine sui Nebrodi

Si sono svolti nel carcere di Termini Imerese gli interrogatori di garanzia delle persone arrestate nell’ambito dell’operazione “LINEA D’ADDIO”, per una serie di rapine e furti sui Nebrodi, scattata giovedì scorso 12 gennaio ed eseguita dalla polizia del Commissariato di Patti (foto in alto, al centro il dirigente, vice questore aggiunto CARMELO ALBA). Scena muta […]
Continua a leggere…

 

Op. “Gamma interferon”: Revocati gli arresti domiciliari ai veterinari Fortunata Grasso e Antonino Calanni

      Altri due provvedimenti cautelari sono stati revocati, dal Tribunale del Riesame di Messina, nella seconda tranche dei ricorsi discussi nell’ambito dell’operazione “Gamma Interferon”, scattata lo scorso 14 dicembre ed eseguita dalla polizia del Commissariato di Sant’Agata Militello. Revocati gli arresti domiciliari, sostituiti con la sospensione dal servizio, per i medici veterinari FORTUNATA GRASSO (foto […]
Continua a leggere…

 

Op. “Affari di famiglia”: Le accuse si sgonfiano. 9 condanne e 6 assoluzioni, tutti i dettagli della sentenza e la ricostruzione dei fatti

Come riportato ieri nove condanne (ma con pene decisamente inferiori alle richieste del pm) e sei assoluzioni sono state decise, a conclusione del processo di primo grado dell’operazione “AFFARI DI FAMIGLIA”, scattata il 6 giugno 2014 sui Nebrodi per un vasto traffico di droga con base a Tortorici. Ecco il servizio completo con i dettagli […]
Continua a leggere…