Cinema: Su Youtube “Senza fuga” con attori della provincia di Messina

Con un cast interamente composto da giovani attori della provincia di Messina, chi della città capoluogo e chi di Milazzo, Barcellona, Patti, Capo d’Orlando, Gioiosa Marea e altri luoghi, è appena uscito ed è liberamente visibile sul canale Youtube, il film “Senza fuga” (in alto la locandina) per la regia di IVAN VENUTO. La presentazione…

Con un cast interamente composto da giovani attori, professionalmente impegnati da tempo o che studiano recitazione, della provincia di Messina, chi della città capoluogo e chi di Milazzo, Barcellona, Patti, Capo d’Orlando, Gioiosa Marea e altri luoghi, è appena uscito ed è liberamente visibile sul canale Youtube, il film “Senza fuga”, per la regia di Ivan Venuto, di Torregrotta (anche attore principale) e scritto da Emanuela Magazzù, di Rometta Superiore. Il film, che dura 71 minuti e che ha al centro la cronaca, vede come protagonista un adolescente di nome Johnny che, dopo la morte dei suoi genitori, incontra un boss mafioso di nome Toto che lo trascina nel mondo del crimine insieme ad un gruppo di ragazzi. Sfortunatamente le circostanze e gli eventi non daranno nessuna via d’uscita a Johnny che cercherà di uscire da questo mondo rimanendo intrappolato nel limbo del suo destino.

Un gruppo dei giovani attori

Questo il cast con, tra parentesi, il ruolo interpretato (tutti con soprannomi nel film): lo stesso regista Ivan Venuto (Johnny); Francesco Pagano (Jason); Lorenzo Tuccini (Jack); Giuseppe Abbriano (Frank); Alessandro Ruggeri (Totò); Roberto Ullo (Robert); Adriano Bivacqua (il commissario di polizia); Francesco Giacobbe (il poliziotto); Antonio Franchina (il testimone); Gaia Cicciari (Laura); Alessio Cattafi (lo speaker radiofonico); Manuel Venuto (Johnny da piccolo).

Altre parti o comparse per: Angelo Matranga (Angelo), quindi Giusy Venuti, Gaia Cicciari, Nina Chillemi, Melissa Pignatelli, Bernadette Rizzo, Davide Lipari, Gioele Giunta, Domenico Cambria, Maria Rizzo, Rita Costa, Antonella Ferlazzo.

          Giuseppe Lazzaro

Edited by, martedì 27 luglio 2021, ore 16,22. 

 

(Visited 771 times, 1 visits today)