Elezioni Amministrative 2019: A Brolo, Tortorici, Mistretta e Oliveri si vota il 28 aprile

La giunta regionale ha deciso: il voto per le elezioni amministrative 2019 in Sicilia si terrà il 28 aprile, una settimana dopo Pasqua e un mese prima delle Europee, quindi niente election-day. In provincia di Messina 10 i comuni chiamati alle urne, sui Nebrodi si voterà a Brolo, Mistretta e Tortorici, per la zona tirrenica a Oliveri, oltre che Rometta, Spadafora e Condrò…

La giunta regionale riunita a Catania ha deciso la data delle elezioni amministrative in Sicilia per il 2019: si voterà il 28 aprile, una settimana dopo Pasqua, con eventuali ballottaggi il 12 maggio. Lo ha annunciato con un post su Facebook l’assessore regionale all’Ambiente e al Territorio Toto Cordaro. Non ci sarà, dunque, election day con le Europee, previste in una data compresa tra il 23 e il 26 maggio. Sono 36 i comuni chiamati al voto nell’isola. C’è anche un capoluogo di provincia a essere chiamato a rinnovare il consiglio comunale e a eleggere il proprio sindaco, Caltanissetta. In provincia di Messina si voterà in 10 comuni, l’elenco:

Brolo (5.826 abitanti)

Condrò (481)

Forza d’Agrò (878)

Leni (702)

Mandanici (629)

Mistretta (5.014)

Oliveri (2.157)

Rometta (6.541)

Spadafora (5.091)

Tortorici (6.732 abitanti)

          G.L.

Edited by, martedì 5 febbraio 2019, ore 18,41. 

(Visited 619 times, 5 visits today)