Falcone: Vicina la stabilizzazione per 43 contrattisti

Sempre grazie alla legge regionale varata dall’assessore BERNARDETTE GRASSO anche il comune di Falcone si avvia a stabilizzare i contrattisti che sono 43. Lo ha assicurato il sindaco, CARMELO PARATORE, in un incontro tra le parti (foto in alto)…

L’impegno di procedere speditamente alla firma dei contratti per i 43 contrattisti. Ad assumerlo è stato il sindaco di Falcone, Carmelo Paratore, nel corso di un incontro tenutosi alla presenza della segretaria comunale, dottoressa Ricca, con i rappresentanti di Cisl Funzione Pubblica e Mgl, Calogero Emanuele e Massimo Bontempo.

«Siamo soddisfatti – affermano i sindacalisti – perché anche per Falcone viene portata a soluzione la problematica del precariato e raggiunto il traguardo sperato. Un passo importante che apre nuovi scenari per il futuro. Si tratta di una platea di lavoratori che oggi assicurano la maggior parte dei servizi in favore sella collettività con professionale impegno e dedizione». Il sindacato seguirà le varie fasi sin quando l’iter sarà concluso, «speriamo in tempi brevissimi visto che gli strumenti finanziari dell’Ente consentono di poter dare vita alla contrattualizzazione». Altro impegno assunto dall’amministrazione comunale di Falcone è quello relativo alla definizione dei contratti integrativi decentrati, fermi dal 2009, che penalizzano tutti i lavoratori che non percepiscono emolumenti accessori legati ai servizi resi nel tempo. Resta aperta la problematica dei lavoratori Asu che, sicuramente, sarà affrontata alla luce anche delle decisioni che dovrà assumere il governo regionale sollecitato dal sindacato nei vari incontri avuti con l’assessore Antonio Scavone e l’assessore Bernardette Grasso.

          G.L.

Edited by, sabato 8 giugno 2019, ore 14,49. 

 

(Visited 101 times, 1 visits today)