Galati M.: Presentate richieste di finanziamento di progetti per lo sviluppo edilizio e urbanistico

Una serie di richieste di finanziamenti, sui progetti eseguiti, sono stati presentati dall’amministrazione comunale di Galati Mamertino (foto in alto, da sx il vice sindaco VINCENZO AMADORE, il sindaco ANTONINO BAGLIO, gli assessori ANTONELLA TRUGLIO e ANDREA CARCIONE). Nell’elenco anche la posa in erba sintetica dello storico campo sportivo “Ducezio”…

Il sindaco Antonino Baglio e l’Amministrazione Comunale di Galati Mamertino hanno portato a termine le procedure di richieste di finanziamento di diversi progetti, seguite dalla responsabile del Settore Tecnico e Gestione del Territorio, architetto Giuseppa Cavolo e dall’esperto del sindaco, ingegnere Rubina Ceraso, per lo sviluppo del centro montano. In particolare, il Settore Tecnico e l’Amministrazione di Galati Mamertino, rispettando i termini fissati dal Coni hanno presentato i progetti “Lavori di riconversione e messa a norma del campo di calcetto in località Rafa del comune di Galati Mamertino”, per l’importo di 150.000 euro e “Progetto definitivo per lavori di completamento con posa in erba sintetica del campo di calcio comunale “Ducezio” in via Stadio”, per l’importo di 450.000 euro, che rientrano nell’ambito “Sport e Periferie” del Coni, ai fini del potenziamento delle attività sportive agonistiche in aree svantaggiate e zone periferiche urbane, per rimuovere gli squilibri economico-sociali e per dotare il territorio di strutture idonee per la pratica degli sport moderni. Altri finanziamenti richiesti riguardano l’esecuzione di indagini diagnostiche e per l’esecuzione di verifiche tecniche finalizzate alla valutazione del rischio sismico degli edifici scolastici, per garantire il livello di sicurezza antisismica adeguato e standardizzato, requisito imprescindibile per la fruizione delle scuole elementare “Nino Ferraù” e la materna del centro. Ulteriore merito e soddisfazione sono attribuiti all’Amministrazione Comunale per l’approvazione da parte della Commissione Europea del P.A.E.S., con cui si conclude la fase di redazione e presentazione e inizia la fase attuativa che porterà all’importante obiettivo di riduzione delle emissioni di CO2.

             Giuseppe Lazzaro

Edited by, sabato 30 dicembre 2017, ore 15,33. 

(Visited 395 times, 1 visits today)