Longi: Gaetano Aldo Russo è il nuovo presidente del consiglio

E’ GAETANO ALDO RUSSO (foto in alto in piedi durante il suo intervento) il nuovo presidente del consiglio comunale di Longi la cui prima seduta, dopo le elezioni amministrative del 28 aprile, si è svolta martedì 14 maggio. Il vice è ELEONORA BELLISSIMO. Il sindaco ANTONINO FABIO ha confermato la giunta di due anni fa prima di essere decaduto…

Foto di gruppo con sindaco, assessori e consiglieri

E’ Gaetano Aldo Russo, con i voti del gruppo di maggioranza, il nuovo presidente del consiglio comunale di Longi la cui prima seduta, dopo le elezioni amministrative del 28 aprile, si è svolta martedì 14 maggio. Eleonora Bellissimo, sempre con i voti della maggioranza, è stata eletta vice presidente. In seguito ha prestato giuramento il rieletto sindaco Antonino Fabio, che ha ringraziato la propria famiglia, i consiglieri e tutti gli elettori, che gli hanno dato fiducia. Prima della formula di giuramento del primo cittadino hanno abbandonato l’aula i tre consiglieri di minoranza. La motivazione è stata spiegata dal consigliere Antonino Miceli, candidato sindaco avversario di Fabio: l’incompatibilità del sindaco Fabio con la carica in quanto il fratello Luigi è il presidente della Banca di Credito Cooperativo della Valle del Fitalia che espleta il servizio di tesoreria con il comune di Longi: incompatibilità sentenziata dal tribunale di Patti prima e dalla Corte d’Appello di Messina dopo. Il sindaco Fabio ha risposto al consigliere Miceli sottolineando come siano presenti le delibere per affidare il servizio di tesoreria comunale alle Poste e Telecomunicazioni.

La giunta, da sx: assessore Salvatore Fabio, vice sindaco Fiorella Cirrincione, sindaco Antonino Fabio, assessore Davide Calcò

Infine è stata comunicata la composizione della giunta, che è stata confermata con quella di due anni fa quando Fabio vinse le elezioni ma venendo poi dichiarato decaduto dalle suddette sentenze. Gli assessori sono: Fiorella Cirrincione nominata vice sindaco, Davide Calcò e Salvatore Fabio. Queste le deleghe:

Davide Calcò si occuperà di: sport, turismo e manifestazioni, attività culturali, viabilità interna ed esterna, pubblica illuminazione e politiche giovanili;

Fiorella Cirrincione (vice sindaco) ha avuto assegnate le deleghe a pubblica istruzione, servizi sociali, pari opportunità, politiche per la famiglia, sanità, commercio e artigianato, attività produttive;

Salvatore Fabio è assessore a manutenzione ordinaria e straordinaria e tutela dell’ambiente, agricoltura, acquedotto e fognatura, rifiuti, cimitero comunale.

Inoltre restano attribuite al sindaco Fabio le deleghe relative a: lavori pubblici, bilancio, gestione del personale, contenzioso e polizia municipale.

           G.L.

Edited by, mercoledì 15 maggio 2019, ore

(Visited 272 times, 1 visits today)