Mazzarrà S.Andrea: Amministrative, Carmelo Pietrafitta è il nuovo sindaco

Dopo la lunga gestione commissariale a seguito dello scioglimento del consiglio comunale per infiltrazioni mafiose, domenica 5 novembre, a Mazzarrà Sant’Andrea, comune compreso tra l’ultimo versante dei Nebrodi e la zona tirrenica, si è tornati alle urne, insieme alle regionali, anche per le amministrative. Il nuovo sindaco è il prof. CARMELO PIETRAFITTA (foto in alto, terzo da dx, festeggia insieme a dei giovani sostenitori) che ha battuto nettamente l’assicuratore DOMENICO CRUPI…

Il prof. Carmelo Pietrafitta, 51 anni, è il nuovo sindaco di Mazzarrà Sant’Andrea. Erano due i candidati che si sono contesi la poltrona di nuovo sindaco mazzarrese alle elezioni comunali che si sono svolte domenica in concomitanza alle regionali. Dopo la lunga gestione della commissione prefettizia, comminata a seguito dello scioglimento del consiglio comunale per infiltrazioni mafiose, la parola è tornata ai cittadini che hanno scelto il loro nuovo sindaco.

Pietrafitta ha battuto Domenico Crupi, 57 anni, assicuratore. Carmelo Pietrafitta, docente di matematica e fisica all’Istituto di istruzione superiore “Impallomeni” di Milazzo, è sposato con un figlio e ha designato assessori Giuseppe Coppolino e Paola Catania che vanno nella nuova giunta. Netta l’affermazione di Pietrafitta: 584 voti contro i 413 di Crupi. Alle precedenti amministrative del maggio 2012 Pietrafitta aveva perso per appena otto preferenze di scarto rispetto all’allora vincitore Salvatore Bucolo, poi travolto dalle inchieste giudiziarie.

             G.L.

Edited by, martedì 7 novembre 2017, ore 14,27.

(Visited 157 times, 1 visits today)