Mirto: Insediato il consiglio, Giuseppe Allò il nuovo presidente

Dopo le elezioni di inizio ottobre si è insediato il nuovo consiglio comunale di Mirto. L’avvocato GIUSEPPE ALLO’ (foto in alto) è il presidente, GIULIA IMMORLICA il vice: entrambi sono della lista di maggioranza dove sono stati surrogati in consiglio MIRCO LUCIANO RANDAZZO e SALVATORE RIZZO. Presentata la giunta dal riconfermato sindaco MAURIZIO ZINGALES…

Di G.L., da Gazzetta del Sud (edizione di giovedì 22 ottobre 2020)

L’avvocato Giuseppe Allò è il nuovo presidente del consiglio comunale di Mirto, il settimo nella storia del comune nebroideo da quando il cittadino vota direttamente il sindaco (la prima volta fu nel 1993). Nella seduta di insediamento del neo consiglio, scaturito dalle elezioni amministrative del 4 e 5 ottobre scorsi, c’è stato però un giallo all’interno del gruppo di maggioranza “Pace, Lavoro e Libertà” che ha sostenuto la riconferma a sindaco di Maurizio Zingales. Infatti Allò, eletto nel suddetto gruppo, ha ricevuto 6 dei 7 voti della maggioranza e c’è stata una scheda bianca. Il gruppo di minoranza “Una squadra, un progetto, un sindaco” ha fatto confluire i suoi 3 voti su Fedele Fiocco, candidato sindaco sconfitto e andato in aula avendo oltrepassato la soglia di sbarramento prevista del venti per cento. Dopo la sua nomina il presidente Allò ha ringraziato tutti i consiglieri e ha augurato a tutti un buon lavoro. E’ stato poi scelto il vice presidente con la nomina di Giulia Immorlica, sempre della maggioranza, anch’essa con 6 voti mentre 2 sono andati al consigliere di minoranza Lucia Cangemi e le schede bianche sono state 2, una per parte degli schieramenti. I 10 consiglieri comunali neo eletti hanno prestato giuramento così come il sindaco Zingales che ha comunicato la composizione della giunta che lo accompagnerà nel suo secondo mandato: si tratta di Giuseppe Raffiti, che sarà il vice sindaco, Donatella Sgrò (entrambi candidati ed eletti) e degli esterni Carlo Sgrò (designato in campagna elettorale) e Salvatore Calderaro. Quindi i due neo assessori designati ed eletti, Donatella Sgrò e Giuseppe Raffiti, si sono dimessi da consiglieri e al loro posto, nel gruppo di maggioranza, vanno i due primi non eletti: Mirco Luciano Randazzo, nominato anche capogruppo e Salvatore Rizzo. Alla luce delle surroghe questa la composizione definitiva del consiglio per questo lustro: Alice Frisenda, Giulia Immorlica, Giuseppe Allò (presidente), Andrea Randazzo, Sebastiano Scarcina, Salvatore Rizzo, Mirco Luciano Randazzo (maggioranza); Concettina Arcodia, Lucia Cangemi, Fedele Fiocco per la minoranza.

Edited by, giovedì 22 ottobre 2020, ore 8,23. 

 

(Visited 287 times, 1 visits today)