Naso: Campagna elettorale nel vivo. Nanì e Caliò presentano le liste, stasera tocca alla Pizzo

E’ entrata nel vivo la campagna elettorale per le amministrative di Naso del 4 e 5 ottobre. Tanta gente, comunque con mascherine e distanziamento, domenica sera in piazza Roma per la presentazione delle liste dei candidati a sindaco GAETANO NANI’ (foto in alto) e SARA CALIO’ (foto in basso), stasera tocca a quella di GISELLA PIZZO…

Di Giuseppe Lazzaro, da Gazzetta del Sud (edizione di martedì 15 settembre 2020)

E’ entrata nel vivo la campagna elettorale per le amministrative in programma fra tre settimane. Piazza Roma, nel centro di Naso, è diventata un campo di battaglia senza esclusione di colpi anche se i contendenti hanno avuto rispetto, senza scendere in puerili accuse personali. Per primo a salire sul palco il candidato sindaco Gaetano Nanì dove il presidente uscente del consiglio comunale ha ricostruito quanto realizzato dall’amministrazione che sta per lasciare. “Un lavoro di squadra – ha detto Nanì – del quale siamo orgogliosi, ecco perché la nostra lista si chiama “Naso Orgogliosa””. Ringraziamenti di rito a chi non si candiderà degli uscenti, dall’assessore Filippo Rifici ai consiglieri e anche ad Alfredo Portinari, l’illustre “ex”. “Non so perché ha deciso di lasciare candidandosi dall’altra parte – ha detto Nanì – ma lo ringrazio per quanto fatto in questi dieci anni”. E’ toccato poi presentare gli assessori designati. “A differenza degli antagonisti noi non abbiamo nulla da nascondere – ha chiarito Nanì – e abbiamo presentato tutti e quattro i componenti della squadra”. Spicca subito il nome e il ruolo dell’avvocato Daniele Letizia, sindaco uscente e non ricandidabile per avere esaurito due mandati: sarà vice sindaco. Gli altri assessori designati sono (per alcuni anticipate persino le deleghe) Rosita Ferrarotto (cultura, turismo, spettacolo), Antonino Letizia e Sara Rifici (servizi sociali). Infine la presentazione dei dodici candidati della lista “Naso Orgogliosa” che, oltre ai suddetti assessori designati (tranne Antonino Letizia), contempla il vice sindaco uscente Giuseppe Randazzo Mignacca, gli assessori Giovanni Rubino e Maria Parasiliti, i consiglieri uscenti Francesco Catania, Martina Galletta, Lia Gorgone e le “new entry” Rosario D’Amore, Flavio Santoro e l’imprenditrice di Capo d’Orlando ma radicata a Naso Alessandra Milio. Meno di un’ora dopo è toccata la presentazione della dottoressa Sara Caliò, consigliere uscente di minoranza con la lista “Nuovi Orizzonti”. L’assessore designato Attilio Onofaro ha aperto gli interventi evidenziando, in particolare, i quartieri e i luoghi sporchi (“andate a vedere voi stessi”, rivolgendosi ai presenti), poi la Caliò ha presentato i candidati e ognuno, brevemente, ha espresso cosa vuole fare. Hanno parlato, quindi, l’altro assessore designato Giovanna Favazzo (in lista con Onofaro), poi Giuseppe Aiello, Massimo Bontempo, Pamela Buttò, Massimo Calanna, Anna Lupica, Filippo Migliastro, Francesco Paolo Portale, Alfredo Portinari, Carmelo Scafidi, Maria Luisa Triscari. “Siamo una squadra giovane, basta con il passato, è arrivata l’ora del cambiamento al posto delle stesse persone presenti al comune da dieci anni”. Questo il trend dei vari interventi. Stasera, sempre in piazza Roma alle 21, presentazione della lista “Unione di Centro Italia” e del candidato sindaco, avvocato Gisella Pizzo.

Edited by, martedì 15 settembre 2020, ore 10,24. 

(Visited 477 times, 1 visits today)