Naso: L’Istituto Professionale intitolato all’avvocato Francesco Portale

In occasione del cinquantesimo anniversario dall’inaugurazione si è svolta a Naso la cerimonia per l’intitolazione dell’Istituto Professionale all’avvocato FRANCESCO PORTALE, scomparso nel novembre 2009 e che fu tra i fondatori della scuola nonché direttore e docente. Foto in alto, alla cerimonia di intitolazione, da sx: la vice dirigente del “Merendino” di Capo d’Orlando, professoressa ANGIOLELLA GIUFFRE’, il sindaco DANIELE LETIZIA, la moglie e la figlia, ANGELA, dell’avvocato Portale…

Di Giuseppe Lazzaro, da Gazzetta del Sud

In occasione del cinquantesimo anniversario dall’inaugurazione ieri mattina si è svolta a Naso la cerimonia per l’intitolazione dell’Istituto Professionale all’avvocato Francesco Portale, scomparso nel novembre 2009 e che fu tra i fondatori della scuola nonché direttore e docente. “E’ la giornata dei ricordi e di un tuffo nel passato – ha commentato il sindaco, Daniele Letizia, dopo il taglio del nastro -. Una scuola che ha fatto 50 anni significa un patrimonio inestimabile quando si parla di cultura, di scuola e della formazione delle generazioni future. Non poteva non essere ricordata la figura dell’avvocato Portale, per tutto quello che ha dato a Naso e a questa scuola”. Importante anche l’operato dell’assessore alla pubblica istruzione Giuseppe Randazzo Mignacca che ha organizzato alla perfezione tutte le fasi della mattinata con il resto della giunta. Il Professionale di Naso si regge, come dirigenza, sull’Istituto Tecnico Commerciale e per Geometri “Francesco Paolo Merendino” di Capo d’Orlando, ieri mattina rappresentato dalla vice dirigente Angiolella Giuffrè al posto della dirigente Bianca Fachile. L’avvocato Portale, originario di Naso, residente a Capo d’Orlando dove aveva lo studio legale, fu anche politico di razza e viene ricordato per l’onestà intellettuale, la coerenza, il rigore etico che ha improntato la vita personale, la serietà professionale, le non comuni doti dialettiche e di mediazione che fecero di lui un politico equilibrato e lungimirante alla ricerca di punti di incontro e di convergenza. Attento interlocutore dei giovani che in lui hanno sempre trovato un valido punto di riferimento e di confronto, ha contribuito alla loro formazione di uomini e futuri cittadini rendendoli consapevoli dei propri diritti e doveri. Tempo addietro all’avvocato Portale è stata intitolata anche la palestra della scuola media “Ernesto Mancari” di Capo d’Orlando.

Edited by, mercoledì 22 novembre 2017, ore 9,20. 

(Visited 534 times, 1 visits today)