Nebrodi: Forza Italia Giovani, Federico Raineri si dimette dal direttivo nazionale

Federico Raineri, giovane imprenditore scolastico di contrada Sfaranda di Castell’Umberto, attivamente impegnato in politica da tempo, si è dimesso dal direttivo nazionale di Forza Italia Giovani…

Federico Raineri, giovane imprenditore scolastico di contrada Sfaranda di Castell’Umberto, attivamente impegnato in politica da tempo, si è dimesso dal direttivo nazionale di Forza Italia Giovani.

“Dopo una lunga riflessione ho deciso di dare le mie dimissioni dal direttivo nazionale di Forza Italia Giovani – scrive Raineri -. Ho voluto rendere nota questa decisione, condivisa con gli organi regionali del movimento giovanile, per evitare interpretazioni sbagliate e non lasciare spazio a false ricostruzioni. Le mie radici sono ben salde ed il mio percorso personale e politico lo dimostra. Le ragioni delle mie dimissioni sono semplici: ho deciso da tempo di concentrare tutti i miei sforzi politici sul nostro territorio. La Sicilia, e la provincia di Messina in particolare, hanno bisogno di un impegno costante e in tutta coscienza ho preferito lasciare spazio nel direttivo nazionale a figure che svolgerebbero a pieno i compiti che quel ruolo comporta. Oltre ai miei impegni professionali mi sono dato una agenda politica che porti sul territorio proposte e politiche nuove in tema di turismo, occupazione giovanile e lotta all’abbandono scolastico, sostegno all’imprenditoria locale e infrastrutture. Forza Italia Giovani ha al suo interno risorse dal valore inestimabile e sono certo che il mio posto verrà ricoperto con la competenza, la forza e l’entusiasmo necessari. Mando i miei migliori auguri alla persona che entrerà a far parte del direttivo nazionale di Forza Italia Giovani, ringrazio il coordinatore regionale di Forza Italia Giovani Sicilia Andrea Mineo e, per suo tramite, tutti coloro i quali hanno condiviso con me questa esperienza. Da oggi – conclude Federico Raineri – inizia una nuova pagina del mio percorso, sempre fedele a quel sogno liberale che Silvio Berlusconi ha disegnato per l’Italia e la Sicilia”.

          g.l.

Edited by, giovedì 4 giugno 2020, ore 9,55. 

(Visited 708 times, 1 visits today)