“Paratissima Art Fair”: Due premi per l’artista di Capo d’Orlando Eleonora Gugliotta

Due premi sono stati assegnati, nell’ambito di una fiera di arte contemporanea, la “Paratissima Art Fair”, all’artista ELEONORA GUGLIOTTA (foto in alto), di Capo d’Orlando. Nello specifico i premi assegnati sono stati: uno dei quindici premi “Best 15 prize” e quello di Paratissima “Paratissima Talent Prize”…

Due premi sono stati assegnati, nell’ambito di una fiera di arte contemporanea, la “Paratissima Art Fair”, all’artista Eleonora Gugliotta, di Capo d’Orlando. Nello specifico i premi assegnati sono stati: uno dei quindici “Best 15 prize” e il Premio di Paratissima “Paratissima Talent Prize” come comunicato sul sito dell’evento, svoltosi in Piemonte e con una manifestazione che ha visto la notevole presenze di 45.000 visitatori.

Le opere premiate e realizzate dall’artista orlandina

“1- Il PARATISSIMA TALENT PRIZE è decretato dalla direzione artistica e ha premiato l’artista più talentuoso della manifestazione che avrà la possibilità di allestire una mostra personale in occasione di “Paratissima 2020” a Torino. Il premio è stato assegnato a Eleonora Gugliotta (nata a Capo d’Orlando, provincia di Messina, nel 1989), specializzata all’Accademia di Belle Arti di Brera di Milano in Decorazione Contemporanea, Arti Visive”.

“2- BEST 15 PRIZE è la selezione da parte della direzione artistica dei 15 artisti più meritevoli che esporranno le proprie opere nella mostra collettiva “Hit Parade” nel 2020: Ilaria Franza, Carlotta Marchigiano, Grazia Inserillo, Salvatore Alibrio, Gabriella Gastaldi Ferragatta, Luigi Leto, ELEONORA GUGLIOTTA, Margherita Levo Rosemberg, Marcello Silvestre, Diego Oro, Deborah Graziano, Giuseppe Mascheroni, Valerio Figuccio, Valeria Secchi, Oscar Brum”.

“Paratissima” è una grossa fiera d’Arte contemporanea di Torino quando il capoluogo piemontese è preso d’assalto da collezionisti d’arte e personaggi che ruotano intorno al mondo dell’arte in quanto contemporaneamente ci sono altre tre fiere di cui la più importante è “Artissima”. Il progetto proposto da Eleonora Gugliotta si chiama “Ambienti” e riguarda delle fotografie di installazioni realizzate in spazi abbandonati in giro per l’italia. Sono visibili in un link e sono state parte della mostra collettiva intitolata “Collateral beauty”, curata da giovani curatori indipendenti (NICE) proprio dentro la fiera di Paratissima durata dal 30 ottobre al 3 novembre scorsi.

Eleonora Gugliotta (in foto dal profilo Facebook) vive e lavora a Milano da sei anni. Ha ottenuto la maturità all’Istituto Artistico a Capo d’Orlando, quindi ha frequentato l’ Accademia di Palermo e poi l’Accademia di Brera a Milano dopo la laurea. Recentemente è stata presente alla Biennale di Venezia di Architettura per tenere un workshop come artista invitata che si chiamava: “Architettura Gassosa” e presente ad una performance al Macro Asilo, un Museo di Arte Contemporanea a Roma.

Giuseppe Lazzaro

Edited by, mercoledì 6 novembre 2019, ore 19,17. 

 

 

 

 

(Visited 448 times, 2 visits today)