Patti: Camera Civile, l’orlandino Francesco Cacciola presidente

L’avvocato di Capo d’Orlando FRANCESCO CACCIOLA (foto in alto) è il primo presidente della neo costituita Camera Civile di Patti, sorta all’interno del locale tribunale. I componenti del consiglio direttivo…

Si sono riuniti al tribunale di Patti i soci fondatori della nuova Camera Civile di Patti, per sottoscrivere l’atto costitutivo della neo associazione forense. Eletto primo presidente dall’assemblea l’avvocato di Capo d’Orlando Francesco Cacciola. Nominati anche i componenti del consiglio direttivo: gli avvocati Carmelo Ziino, Salvatrice Citriglia, Loredana Maccora e Salvatore Sanna e del collegio dei probiviri, avvocati Salvatore Zaccaria, Valentina Bontempo e Antonino Ricchiazzi. Prossimo passaggio sarà ora l’adesione all’Unione Nazionale Camere Civili.

Il sodalizio si propone di promuovere e favorire lo sviluppo dell’ordinamento civile e la valorizzazione del ruolo dell’avvocato, le iniziative finalizzate ad adeguare l’ordinamento alle istanze della collettività e contribuire al migliore funzionamento della giustizia civile; di sostenere le iniziative utili per l’attività giudiziaria e stragiudiziale, con particolare riguardo a quello civile, anche mediante l’elaborazione di proposte legislative, l’organizzazione di convegni e dibattiti, la promozione di studi e pubblicazioni, nonché il rafforzamento del ruolo dell’Avvocatura civile, quale garante dell’attuazione dei diritti fondamentali. Tra gli obiettivi dell’associazione quello di sostenere l’aggiornamento professionale degli avvocati, le opportunità di crescita e confronto per i giovani laureati che intendono intraprendere la professione forense nel settore della giustizia civile e, più in generale, favorire ogni attività tesa a preservare il prestigio dell’Avvocatura e le garanzie processuali.

        g.l.

Edited by, giovedì 29 luglio 2021, ore 10,52. 

(Visited 840 times, 1 visits today)