Patti-San Piero Patti: Consegnati i lavori per la messa in sicurezza della strada provinciale

Sono stati consegnati i lavori per la messa in sicurezza e il completamento del primo e secondo lotto della strada a scorrimento veloce Patti (A20)-San Piero Patti (foto in alto un tratto) che saranno ultimati entro il 5 agosto 2019 ma, forse, pure prima…

Sono stati consegnati ieri i lavori per la messa in sicurezza e il completamento del primo e secondo lotto della strada a scorrimento veloce Patti (A20)-San Piero Patti. Alla presenza del direttore dei lavori, ingegnere Antonino Sciutteri e di Enrico Pennisi, legale rappresentante delegato dell’impresa “Eurorock” di Trento aggiudicataria dell’appalto.

Un tratto del primo lotto

I lavori consistono sostanzialmente in bitumature e apposizione di barriere metalliche di protezione e nella rivisitazione della segnaletica orizzontale e verticale del tratto di arteria che collega il casello autostradale di Patti con Colla di Librizzi (grazie ad una bretella stradale realizzata dal Comune di Librizzi e già in funzione). L’impresa si è aggiudicata l’appalto con ribasso in sede di gara del 35,5617% per un totale contrattuale di 379.780,19 euro. I lavori, secondo il termine contrattuale, dovrebbero durare 160 giorni naturali e consecutivi e quindi essere terminati entro il 5 agosto del 2019 ma l’Impresa ritiene di poter terminare i lavori in anticipo rispetto alla scadenza contrattuale.

      L’Ufficio Stampa della Città Metropolitana di Messina

Edited by, venerdì 30 novembre 2018, ore 17,22. 

 

(Visited 217 times, 2 visits today)