#PlasticFreeGC: Spiagge libere e pulite a S.Agata Militello e Brolo

Nell’ambito della campagna nazionale #PlasticFreeGC di lotta alle plastiche in mare ha avuto luogo domenica un altro importante appuntamento di tutela ambientale di raccolta rifiuti sui litorali del Circondario marittimo nebroideo interessando le spiagge di Sant’Agata Militello e Brolo (foto in alto a Brolo, da destra, il vice sindaco CARMELO ZIINO e gli assessori TINA FIORAVANTI e NUCCIO RICCIARDELLO con i militari della Guardia Costiera)…

Nell’ambito della più ampia campagna nazionale #PlasticFreeGC di lotta alle plastiche in mare ha avuto luogo domenica un altro importante appuntamento di tutela ambientale di raccolta rifiuti sui litorali del Circondario marittimo nebroideo.

La Guardia Costiera a Sant’Agata Militello con il sindaco Bruno Mancuso e l’assessore Antonio Scurria

In particolare, i Comuni di Sant’Agata Militello e di Brolo, sotto lo stretto coordinamento a mare ed a terra del Circomare e dell’Ufficio Locale Marittimo di Capo d’Orlando, con il supporto delle associazioni di volontariato Rangers International, AKRA, Legambiente Nebrodi, Aria Frisca e l’ausilio di numerosi volontari, hanno svolto un’operazione sociale e di legalità ambientale lungo le principali spiagge locali e negli specchi acquei prospicenti, a forte vocazione turistica e balneare, riscuotendo notevoli apprezzamenti e consensi da parte di tutta la collettività.

La consolidata sinergia istituzionale tra le locali Amministrazioni civiche e la Guardia Costiera ha consentito di incentivare notevolmente sul territorio best practice legate alla cultura del rispetto del mare ed alla sensibilizzazione ambientale, consentendo di recuperare ed avviare a successivo smaltimento oltre 6 quintali di rifiuti che si sommano alle decine di tonnellate delle scorse settimane. L’intento di tutte queste iniziative è quello di sensibilizzare ogni singolo cittadino ed utente del mare a porre maggiore attenzione sul bisogno di dover preservare il proprio patrimonio ambientale attraverso l’adozione di semplici ma significative azioni, a partire da una raccolta differenziata più coscienziosa dei rifiuti fino ad evitare di disperdere nell’ambiente anche il solo mozzicone di sigarette o il singolo fazzoletto di carta.

g.l.

Edited by, lunedì 10 giugno 2019, ore 9,14.

(Visited 129 times, 1 visits today)