Raccuja: Stabilizzati dieci dipendenti comunali ex art. 23

Ottime notizie per i dieci dipendenti, ex articolo 23, in servizio al Comune di Raccuja (foto in alto insieme al primo cittadino e alla giunta). Il sindaco FRANCESCA SALPIETRO annuncia la loro stabilizzazione a tempo indeterminato…

La giunta municipale di Raccuja, con delibera n. 45 del 9 aprile scorso, ha definito il percorso di stabilizzazione del personale precario in servizio presso il Comune di Raccuja in applicazione della Legge regionale n. 8/2018. In data 15 aprile sono stati firmati i contratti a tempo indeterminato per 10 dipendenti provenienti dal regime dell’ex Articolo 23. Sono stati stabilizzati 9 dipendenti di categoria “C” e un dipendente di categoria “A”.

Il sindaco, Francesca Salpietro (foto sopra), manifesta la propria soddisfazione perché finalmente, dopo circa 30 anni, si è conclusa una vicenda che manteneva nell’incertezza il rapporto tra i dipendenti precari e l’Ente Comune. Il primo cittadino puntualizza, inoltre, che impegno dell’Amministrazione dopo la stabilizzazione è di poter portare per i predetti dipendenti l’orario di servizio attualmente a 24 ore a 36 ore settimanali e si complimenta con i dipendenti, oggi stabilizzati, per avere assicurato in tutti questi anni diversi servizi loro affidati, che hanno svolto con assiduo impegno, serietà e competenza.

          G.L.

Edited by, martedì 16 aprile 2019, ore 14,36. 

 

(Visited 708 times, 1 visits today)