S.Agata Militello: Completamento degli interventi alla scuola “Capuana”, arriva ulteriore finanziamento

L’Amministrazione Comunale di Sant’Agata Militello (foto in alto l’assessore ai Lavori Pubblici Giuseppe Puleo, primo da sx con tecnici e progettisti), nell’intento di mettere in sicurezza l’edificio scolastico “Luigi Capuana” sito in via Vittorio Veneto, adibito a scuola elementare, ha richiesto ed ottenuto un ulteriore finanziamento per il progetto ottenuto per 696.850 euro…

L’Amministrazione Comunale di Sant’Agata Militello, nell’intento di mettere in sicurezza l’edificio scolastico “Luigi Capuana” sito in via Vittorio Veneto, adibito a scuola elementare, ha richiesto ed ottenuto un finanziamento per il progetto di “Interventi di miglioramento statico e recupero funzionale dell’edificio “Luigi Capuana” – Corpo B2”.

Lo stesso intervento, di fatto, va a completare il progetto generale del plesso scolastico inerente gli interventi di adeguamento sismico. Infatti, il corpo denominato “B1”, è stato, con precedente finanziamento, messo in sicurezza con le stesse peculiarità tecniche che si adotteranno sul corpo scolastico speculare “B2”. Saranno, pertanto, effettuati interventi di miglioramento statico e recupero funzionale della scuola, Corpo B2, per un importo complessivo finanziato di progetto di € 696.850,00. L’Amministrazione Comunale ha selezionato la ditta esecutrice dei lavori attraverso la Centrale Unica di Committenza – Consorzio Tirreno Ecosviluppo 2000 Società Consortile e i lavori, a seguito di detta procedura di gara, sono stati aggiudicati definitivamente all’impresa santagatese “Fratelli Micciulla snc”.

Già durante il corso dei lavori di adeguamento era stata redatta una prima perizia di variante suppletiva in corso d’opera determinata da circostanze impreviste ed imprevedibili, che hanno evidenziato la necessità di apportare alcune modifiche alle lavorazioni e alle quantità previste nel progetto per rendere perfettamente funzionale l’intervento, senza, tuttavia, alterarne l’impostazione progettuale e nè la natura generale del contratto. La suddetta variante attingeva le somme necessarie per compensare i maggiori lavori dagli imprevisti. Successivamente una seconda perizia di variante suppletiva ha evidenziato lo stato attuale del marciapiede limitrofo alla scuola, sulla via Vittorio Veneto, in stato di dissesto a causa delle radici degli alberi ad alto fusto (pini) che, piantumati nel piccolo cortile antistante l’edificio, estendevano le loro radici fin sotto la pavimentazione del marciapiede esistente, sotto il manto stradale e, addirittura, nella muratura perimetrale di fondazione con un conseguente potenziale indebolimento delle strutture. Mentre proseguono i lavori di sistemazione esterna del piccolo muro in pietra di recinzione del cortile scolastico, del marciapiede nonché del cortile antistante l’edificio scolastico, l’amministrazione comunica che, in previsione della ripresa delle attività scolastiche, a beneficio degli occupanti scolastici, in data odierna è stata consegnata la struttura del plesso scolastico interessato dai lavori di adeguamento strutturale e sismico della Scuola Elementare “Luigi Capuana” – “Corpo B2”, al dirigente scolastico Angelino Messinese, in via anticipata, prima della definitiva consegna dei lavori prevista per il 10 febbraio 2018.

            g.l.

Edited by, giovedì 28 dicembre 2017, ore 17,40. 

 

(Visited 265 times, 1 visits today)