S.Agata Militello: Odore nauseabondo nei pressi della Sirenetta e l’amministrazione non ha fatto ancora niente

A distanza di alcune settimane nulla ha fatto ancora l’amministrazione comunale di Sant’Agata Militello per risolvere la vicenda della fogna nei pressi della Sirenetta (foto in alto) che causa un odore nauseabondo. I residenti neanche possono aprire le finestre e c’è un alto rischio igienico-sanitario…

L’olezzo della fogna nei pressi della Sirenetta, sul lungomare di Sant’Agata Militello, diventa sempre più nauseabondo e, nonostante le segnalazioni dei numerosi residenti nella zona, tutto tace. Ascoltate le lamentele dei cittadini, portiamo l’attenzione sul tormentone che caratterizza l’opinione pubblica cittadina: la causa, la puzza a dir poco nauseante con cui gli abitanti del lungomare sono costretti a coesistere da diverso tempo. “Non ne possiamo più”, sono queste le prime parole con cui una residente della zona illustra il problema attuale, ”non si resiste, non si può nemmeno aprire la finestra”. Puzza nauseabonda ed evidenti sversamenti fognari sono presenti nel tratto di torrente che sfocia a mare tra il lungomare e la sede della Capitaneria di Porto. Indignazione per una condizione inqualificabile, ad altissimo rischio igienico–sanitario cui, a quanto pare, non è stato posto rimedio considerato le recenti segnalazioni all’amministrazione da parte dei residenti della stessa zona.

          Teresa Frusteri

Sul sito Vox populi l’intervista a un cittadino disgustato e arrabbiato.

(https://m.facebook.com/story.php?story_fbid=2401483363415817&id=2324576394439848)

Edited by, martedì 16 aprile 2019, ore 11,54. 

 

(Visited 252 times, 1 visits today)