S.Agata Militello: Tre arresti per droga allo svincolo autostradale

Tre persone, di Militello Rosmarino, Capo d’Orlando e Naso, sono state arrestate la notte scorsa nei pressi dello svincolo della A20 a Sant’Agata Militello dai carabinieri (foto in la caserma). L’accusa, nei loro confronti, è di produzione, traffico e detenzione illecita di sostanze stupefacenti…

I carabinieri del Nucleo Operativo e Radiomobile della Compagnia di Sant’Agata  Militello hanno arrestato, in flagranza di reato, B.B.S., 33 anni, di Militello Rosmarino, A.Q.A., 34 anni di Capo d’Orlando e S.G.C., 65 anni di Naso, tutti ritenuti responsabili del reato di produzione, traffico e detenzione illecita di sostanze stupefacenti. I militari dell’Arma, nell’ambito dei servizi di controllo del territorio e di contrasto allo spaccio di sostanze stupefacenti, hanno fermato, nei pressi del casello autostradale di Sant’Agata Militello, un’autovettura con a bordo i tre soggetti, già noti alle forze dell’ordine. Insospettiti dal loro atteggiamento nervoso, hanno proceduto a perquisizione personale e del veicolo, rinvenendo, occultata sotto la scocca, circa 600 grammi di sostanza stupefacente tipo marijuana. Pertanto i tre uomini sono stati arrestati in flagranza di reato per produzione, traffico e detenzione illecita di sostanze stupefacenti e, al termine delle formalità di rito, sono stati sottoposti agli arresti domiciliari presso le rispettive abitazioni, a disposizione della Procura della Repubblica di Patti, in attesa di comparire davanti al giudice del tribunale di Patti per l’udienza di convalida. La sostanza stupefacente è stata sequestrata e sarà inviata al, RIS, il Reparto Carabinieri Investigazioni Scientifiche di Messina, per le analisi di laboratorio.

           Giuseppe Lazzaro

Edited by, venerdì 17 maggio 2019, ore 18,11. 

 

(Visited 4.798 times, 21 visits today)