S.Angelo di Brolo: “Sapore d’incanto”, primo posto al concorso “Tu puoi fare bello il tuo paese”

1-premiazione-presepi

Il modo di amministrare la cosa pubblica, dopo dieci anni di polemiche e nulla di altro, è tornato a Sant’Angelo di Brolo con un sindaco dello spessore del dott. FRANCO CORTOLILLO. E il centro santangiolese sta risplendendo in queste festività con numerose iniziative ed il coinvolgimento popolare sotto lo slogan “Sant’Anciulu: Paese Presepe”. Al teatro “Achille Saitta” si è svolta la premiazione (foto in alto di gruppo) del primo concorso “Tu puoi fare bello il tuo paese” con primo premio assegnato al presepe “Sapore d’incanto” realizzato in contrada San Silvestro…

1-i-posto

Foto in alto: il presepe primo classificato

Grande partecipazione di pubblico al teatro comunale “Achille Saitta” per la rassegna dei canti natalizi con raduno dei suonatori delle novene di Sant’Angelo di Brolo, curata dall’associazione Mose’ 90, presieduta da Carmelo Casella, in collaborazione con l’assessorato Sport, Turismo e Spettacolo.  Una serata, inserita nel progetto “Festival Natalizio Siciliano – Sant’Anciulu: Paese Presepe”, direttamente promosso e interamente patrocinato dall’assessorato regionale ai Beni Culturali – Identità Siciliana, che ha regalato tante emozioni al pubblico presente e durante la quale si sono esibiti i cantori e i suonatori delle novene di Sant’Angelo, tra antiche nenie e suoni d’altri tempi. Il filo conduttore del Natale 2016 dell’Amministrazione Comunale guidata dal sindaco Franco Cortolillo è stato proprio “Sant’Angelo – Paese presepe”. Tra l’altro, Sant’Angelo vanta una tradizione natalizia che è unica nel comprensorio nebroideo. Nel corso della serata si è proceduto alla premiazione del concorso “Tu puoi fare più bello il tuo paese” ideato dal vice sindaco Pippo Palmeri, con delega allo Sport, Turismo e Spettacolo. Un’iniziativa che ha ottenuto un grande successo per la partecipazione e la collaborazione di tanta gente, che ha abbellito Sant’Angelo trasformandolo davvero in un “paese presepe”, con circa trenta presepi sparsi in ogni angolo, oltre ad alberi e addobbi vari. Grazie all’apporto dei giovani santangiolesi Antonio e Carmelo Siragusano, esperti in informatica, è stato possibile realizzare anche un Foto contest con tutte le foto dei presepi e addobbi natalizi, basato sul numero di “Mi Piace” degli utenti sulla Pagina Facebook Istituzionale del Comune di Sant’Angelo di Brolo, che ha ottenuto numeri straordinari in termini di visualizzazioni, essendo state raggiunte oltre 30.000 persone. Tutti coloro che hanno abbellito Sant’Angelo con alberi, balconi e vetrine sono stati premiati con delle ceramiche artistiche con la scritta “Grazie per aver contribuito a rendere più bello Sant’Angelo”. I primi tre presepi che hanno ottenuto i “Mi piace” sul Foto contest sono stati “Sapore d’incanto”, fatto con pasta e colla a caldo, realizzato da Martino, Claudia, Ramona, Anna Maria, Carmelo e Amedeo in contrada San Silvestro; al secondo posto l’antico presepe “‘Ca catusera” di contrada Scarapullì realizzato da Melina Fiorentino e il presepe sul sagrato della chiesa di San Filippo a cura del quartiere San Filippo. E’ stato premiato anche il balcone addobbato di Natale di Nunziatina Rifici, il Santa Claus Village della Pro Loco “Sant’Angelo” e l’albero bianco in marmo dell’abbeveratura realizzato dalla ditta “Danzè Marmi”, che hanno avuto una menzione particolare per l’originalità e la creatività. Presentatori della serata sono stati Carmelo Casella, presidente dell’associazione Mosè 90 e musicista, Giuseppina Laguidara, responsabile del II Staff (ufficio Sport, turismo e Spettacolo) e giornalista, Carmelo Siragusano, studente universitario ed esperto in informatica e comunicazione.

             g.l.

Edited by, giovedì 5 gennaio 2016, ore 11,10. 

 

 

(Visited 550 times, 1 visits today)